Home / CRONACA / Praia a Mare, dipendenti Conad contro il sindaco

Praia a Mare, dipendenti Conad contro il sindaco


Antonio Praticò si è recato per un confronto al supermercato colpito da incendio giorni fa. Le maestranze protestano contro il mancato nulla osta.

PRAIA A MARE – I dipendenti del Conad di Praia a Mare hanno inscenato questa mattina una protesta sotto l’abitazione del sindaco, Antonio Praticò.

A quanto si è appresso, alla base della protesta ci sarebbe il mancato nulla osta da parte dell’autorità cittadina alla riapertura dell’edificio colpito da un incendio nella notte tra il 28 e il 29 luglio scorsi.

Il tutto – così è stato riferito – nonostante il parere positivo che sarebbe stato rilasciato dai vigili del fuoco al termine delle ispezioni svolte sullo stabile.

Da quanto ci risulta, le ispezioni dei pompieri si sarebbero effettivamente orientate in senso positivo circa la sicurezza dello stabile.

Ma in realtà esiste anche un’ordinanza dell’ufficio tecnico comunale (datata 8 agosto 2019) che impone ai responsabili il ripristino dei luoghi per abusi edilizi che interessano proprio il piano incendiatosi a fine luglio.

Le maestranze hanno chiesto un confronto al primo cittadino, mentre l’area circostante sarebbe stata interdetta al traffico dalla polizia locale. In seguito la protesta si è spostata in via San Paolo, alla sede del supermercato dove, scortato dai vigili, è arrivato anche il sindaco.

Ore non semplici, queste, per il primo cittadino di Praia a Mare che, nelle ore scorse, ha incassato la replica piccata dell’assessore al Turismo, Spettacolo e Attività produttive, Antonino De Lorenzo, a proposito del Jova Beach Party.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Belvedere Marittimo, droga e armi: 2 arrestati

In un casolare di Sant’Andrea cocaina, marijuana, un fucile e munizioni. In manette un pregiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright