Home / CRONACA / Terremoto in Calabria, scossa 4.0 nel Catanzarese

Terremoto in Calabria, scossa 4.0 nel Catanzarese


Pochi minuti dopo altra scossa da 2.0. Epicentro a Caraffa. Cittadini in strada, evacuate scuole e prefettura. La protezione civile: “Non risultano persone ferite e danni a cose”.

green multiservice disinfezione

CATANZARO – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 e ad un profondità di 27 chilometri è stata registrata questa mattina, poco dopo le 8, nel territorio di Catanzaro, con epicentro a Caraffa di Catanzaro.

Pochi minuti dopo, una seconda scossa, questa volta di magnitudo 2.0, è stata registrata dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel medesimo epicentro e a una profondità di 21 chilometri.

“Al momento – riferisce la protezione civile calabrese – non risultano feriti o danni e siamo contatto con i sindaci del territorio interessato”.

Il terremoto – riportano numerose fonti di stampa – è stato chiaramente avvertito dalla popolazione nel Catanzarese ma anche nel lametino. In diversi centri le persone sono scese di corsa in strada.

A Catanzaro, a titolo cautelativo, gli istituti scolastici è gli uffici della prefettura sono stati fatti evacuare.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Coronavirus Diamante, test rapido positivo: chiuso il municipio

Misura precauzionale in merito alle verifiche su un lavoratore di Belvedere Marittimo impiegato in Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright