Home / COMUNICATI STAMPA / Ex percettori mobilità in deroga: pubblicati nuovi bandi

Ex percettori mobilità in deroga: pubblicati nuovi bandi


Investimento da 28 milioni di euro della Regione Calabria. Avvisi rivolti a enti pubblici e privati con tirocini per sostenere l’occupazione.

CATANZARO – La Regione Calabria ha approvato due nuovi avvisi per l’utilizzo di ex percettori di mobilità in deroga.

Disposti con apposito decreto (12824 del 18 ottobre 2019), gli avvisi sono rivolti agli enti pubblici e ai soggetti privati che potranno aderire alle rispettive manifestazioni di interesse a partire dal 21 ottobre e fino al 5 novembre 2019.

La Regione Calabria sostiene questi percorsi con 28 milioni di euro provenienti per oltre l’80% da risorse proprie e per la restante parte da risorse ministeriali assegnate a conclusione delle operazioni di quantificazione dei residui finanziari disponibili per la gestione degli ammortizzatori sociali in deroga.

L’utilizzo di tali fondi residui è stato altresì possibile grazie ad un importante lavoro di allineamento della Banca dati percettori, in costante collaborazione con gli uffici Inps della direzione regionale Calabria, con la quale è in fase di sottoscrizione un’apposita convenzione che permetterà l’erogazione diretta delle indennità ai tirocinanti.

Si punta a dare continuità all’esperienza dell’utilizzo di questi lavoratori attraverso lo strumento dei tirocini formativi svolti nell’ambito delle pubbliche amministrazioni e a sopperire alle carenze di risorse umane.

Gli Avvisi sono stati realizzati dal dipartimento Lavoro, formazione e politiche sociali con l’assistenza tecnica degli esperti di Anpal servizi Spa. Per la loro attuazione è previsto il coinvolgimento della rete regionale dei Centri per l’impiego.

I nuovi bandi arrivano a conclusione del percorso amministrativo e di concertazione con le parti sociali, sostenuto dall’assessore al Lavoro Angela Robbe e dal presidente Mario Oliverio.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Basilicata corrotta, caso Venosa: arrestati politici e dirigenti

17 misure cautelari eseguite a carico di ex sindaco di Venosa, assessori, consiglieri, dirigenti dipendenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright