Home / Senza categoria / Grisolia, discariche abusive di rifiuti sequestrate a San Lorenzo

Grisolia, discariche abusive di rifiuti sequestrate a San Lorenzo


Nella località periferica del comune tirrenico cumuli di rifiuti individuati dalla guardia di finanza di Scalea. L’intera area versa nel degrado ambientale.

GRISOLIA – Diverse aree di località San Lorenzo nel Comune di Grisolia sono state sequestrate dalla guardia di finanza di Scalea perché adibite da ignoti a discariche abusive di rifiuti.

Come mostrano le immagini realizzate nel pomeriggio di mercoledì 23 ottobre 2019, porzioni di terreno lungo la strada principale e nei pressi di alcuni casolari diroccati sono state oggetto di abbandono illecito di rifiuti di varia specie.

Si va dai materassi ai sacchi dell’immondizia domestica, dai calcinacci ai mobili vecchi e fino agli elettrodomestici. E, ancora, plastica, ferro e vetro. Tra i cumuli spuntano anche dei capi usati di abbigliamento.

Affianco a un cumulo di materiale presumibilmente frutto di lavori edili di ristrutturazione si scorgono delle onduline di copertura, che potrebbero essere di materiale pericoloso tipo eternit.

 

Località San Lorenzo, sita lungo la strada che da Grisolia Scalo conduce a Cirella di Diamante, è una zona poco abitata. Oltre ad alcune case, su di essa si trovano prevalentemente terreni agricoli, in gran parte incolti.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Praia a Mare, fiamme nella ex Marlane: incendio doloso

Dati alle fiamme gli arredi di un ufficio. I carabinieri propendono per la natura dolosa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright