Home / IN PRIMO PIANO / Sangineto, il presepe vivente giunge alla 17esima edizione

Sangineto, il presepe vivente giunge alla 17esima edizione


A Santo Stefano torna la rappresentazione sacra organizzata dalla pro loco nel centro storico di Sangineto. Palermo: “Il nostro presepe è davvero unico”.

green multiservice disinfezione

SANGINETO – Il Presepe vivente calabrese nel centro storico di Sangineto andrà in scena domani, 26 dicembre 2019, per il 17esimo anno consecutivo.

L’appuntamento è per le 18. L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Sangineto con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

“L’aggettivo calabrese accanto alla dicitura ‘Presepe vivente’ da noi scelto non è casuale – spiega il presidente della proloco Rosalba Palermo –. Il nostro presepe è davvero unico perché a differenza degli altri si rifà alla tradizione presepiale napoletana.

Grazie al sogno di un pastore, Benino, il bambino Gesù nasce in ogni tempo e in ogni luogo, e in questo caso nella Sangineto degli Anni ’30 e ’40 del secolo scorso.

Il borgo e i suoi abitanti sono impegnati nelle loro occupazioni tradizionali del periodo natalizio: impastare crespelle, friggere ‘cannaricoli’ per poi rotolarli nel miele di fichi, lavorare la carne del maiale per farla fritta o a salsiccia, condensare il latte per il rinomato primo sale e ancora preparare la polenta tipica con la minestra di verza e fagioli.

E ancora gli gnocchi di patate e la ‘fornata’ di pane col lievito madre. Tutto questo mentre c’è chi gioca a carte in cantina e beve vino locale, mentre c’è chi suona nei vicoli e racconta storie.

Una vera e propria festa attorno alla nascita più importante della storia che accoglie i visitatori nella centrale piazza Caduti in guerra, accanto alla chiesa madre”.

A conclusione della rappresentazione sacra tutti i personaggi si ritroveranno nella chiesa madre alle 21 per la Santa Messa di Santo Stefano presieduta dal parroco don Pantaleo Walter Salerno Naccarato.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Tortora, ecco il nuovo Consiglio comunale

Tutti i nomi e le preferenze di chi siederà sui banchi della maggioranza e della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright