Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, stanziati fondi per l’Area marina protetta

Maratea, stanziati fondi per l’Area marina protetta


Due milioni di euro per 4 Amp tra cui “Costa di Maratea” in Basilicata. L’annuncio del ministro per l’Ambiente Sergio Costa.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

MARATEA – “Nell’ultimo provvedimento del 2019 in Consiglio dei Ministri abbiamo stanziato oltre 2 milioni di euro per ben 4 aree marine protette: Capri, Capo Spartivento e Isola San Pietro, in Sardegna, Costa di Maratea in Basilicata”.

È quanto ha fatto sapere tramite social il ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa.

“È un passaggio importante – ha aggiunto – perché voglio far crescere le aree marine protette in tutta Italia e ciò costituirà una eccezionale occasione di sviluppo ecosostenibile”.

costa maratea area marina protetta
Costa di maratea, Area marina protetta, vista dall’alto (foto: Google Earth)

Il titolare del dicastero ha poi anticipato novità anche in merito a un’altro importante strumento atteso in tema di ambiente marino: la legge Salvamare “che – ha detto Costa – deve essere al più presto approvata al Senato dopo il primo sì alla Camera. Il Paese non può più aspettare oltre”.

Entrambe le novità sono state accolte con entusiasmo dagli operatori delle associazioni ambientaliste di Maratea, Legambiente e Wwf, oltre che dall’Associazione di coordinamento delle imprese di pesca, recentemente espressasi a favore dell’istituzione dell’Amp .


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Calabria, 28 nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Quindici nella sola provincia di Cosenza che continua a essere quella maggiormente colpita. Totale contagiati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright