Home / COMUNI / DIAMANTE / Diamante, stop ritiro rifiuti per commercianti morosi

Diamante, stop ritiro rifiuti per commercianti morosi


Ordinanza del sindaco: la ditta appaltatrice non ritirerà la spazzatura di negozi, alberghi e ristoranti non in regola con il pagamento della Tari.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

DIAMANTE – Niente raccolta dei rifiuti per i commercianti non in regola con le tasse.

Lo ha deciso il Comune di Diamante che, con una ordinanza del sindaco Ernesto Magorno, ha deciso di sospendere il servizio “per i titolari di esercizi commerciali, albergatori e ristoratori, non in regola con i pagamenti Tari

Pertanto, la ditta appaltatrice del servizio stesso, la Mia Srl, ha ricevuto ordine di sospendere la raccolta agli esercizi compresi in un elenco redatto dal servizio Tributi del comune e “fino ad ulteriore e diverso provvedimento”.

Ai commercianti morosi è stato fatto divieto “di conferire rifiuti negli appositi spazi. In caso di accertata violazione, verrà dato corso ai provvedimenti sanzionatori per abbandono di rifiuti come da vigenti disposizioni comunali in materia cui si fa espresso riferimento”.

È anche in questo modo – si legge in una nota – che l’ente intende combattere il fenomeno dell’evasione tributaria, soprattutto nel settore rifiuti dove sono state riscontrate “elevate percentuali di evasione con gravissimi conseguenti squilibri strutturali per le casse comunali.

Non da meno, in premessa, si legge che i comuni che propongono elevata esposizione debitoria rischiano di subire interruzione nell’ordinario ciclo di raccolta con potenziali gravissimi danni all’ambiente ed alla collettività”.

Il provvedimento potrebbe aprire ora a una fitta polemica. A partire dal fatto che, in questo modo, sarà facile individuare i commercianti “morosi”. Va tenuto in contro anche un altro aspetto. Pur essendo sacrosanto il dovere di pagare le tasse, a volte l’insolvenza può essere dettata da difficoltà economiche e non dalla semplice attitudine a fare i “furbetti”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Sandra Savaglio è assessore all’Istruzione della Regione Calabria

La celebre astrofisica cresciuta a Marano Marchesato nominata dalla governatrice Jole Santelli all’assessorato Università, Ricerca Scientifica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright