Home / CRONACA / Praia a Mare, picchia l’ex compagna: arrestato 32enne

Praia a Mare, picchia l’ex compagna: arrestato 32enne


Maltrattamenti e violenze sulla ex compagna che voleva lasciarlo. Applicazione del “Codice rosso” per violenza domestica e di genere per un uomo del posto.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – Un 32enne di Praia a Mare è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di atti persecutori e lesioni personali aggravate ai danni della ex compagna e poi posto ai domiciliari.

Per l’uomo, oggi pomeriggio i militari della stazione di Praia a Mare hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare personale, emessa dal Gip di Paola su richiesta della procura.

I fatti risalirebbero allo scorso mese di dicembre. La vittima aveva comunicato al 32enne la volontà di cessare la loro relazione sentimentale, durata 3 anni, ed era stata aggredita fisicamente. Poi è corsa per strada, in centro a Praia a Mare, con il volto ricoperto di sangue.

Quindi, è stata soccorsa da un cittadino che l’ha accompagnata presso l’ospedale di Praia a Mare e allertato i carabinieri.

I militari sono dunque intervenuti presso la struttura sanitaria per constatare le condizioni della donna, dimessa con una prognosi di 30 giorni, e per raccogliere tempestivamente i primi elementi probatori.

“La successiva attività d’indagine – spiegano dall’Arma -, condotta in ossequio alle disposizioni del cosiddetto Codice rosso, sotto la costante direzione della Procura della Repubblica di Paola, coordinata dal procuratore Pierpaolo Bruni, ha permesso di ricostruire minuziosamente tutte le fasi della vicenda in cui la donna, al termine di un’accesa discussione, avrebbe comunicato al compagno la fine di una turbolenta relazione sentimentale, segnata nel tempo da diversi aggressioni di tipo fisico e verbale, tutte originate per motivi di gelosia”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Diamante, pusher di eroina condannato a 2 anni e 8 mesi

Dopo la convalida dell’arresto, l’uomo ha scelto il rito abbreviato. Immediata definizione del processo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright