Home / Senza categoria / Praia a Mare, fiamme nella ex Marlane: incendio doloso

Praia a Mare, fiamme nella ex Marlane: incendio doloso


Dati alle fiamme gli arredi di un ufficio. I carabinieri propendono per la natura dolosa del rogo che ieri pomeriggio ha interessato la fabbrica dismessa.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – Qualcuno ha intenzionalmente appiccato il fuoco all’interno di un ufficio della ex fabbrica tessile Marlane di Praia a Mare.

È quanto riferiscono dalla compagnia dei carabinieri di Scalea, diretta da Andrea Massari, a seguito del sopralluogo svolto ieri pomeriggio unitamente ai vigili del fuoco.

Da quanto appreso, l’incendio è stato appiccato in un locale di quelli che un tempo erano gli uffici amministrativi della Marlane. Le fiamme hanno causato danni di lieve entità, interessando per lo più quel che restava dell’arredamento.

Resta però da chiedersi chi può aver avuto interesse a compiere il gesto, considerando che da oltre 15 anni la fabbrica ha cessato la produzione ed è stata svuotata dei macchinari dalla proprietà.

Ovvero dalla Marzotto, che ne detiene ancora una vasta porzione, comprendente gli uffici oggetto dell’atto doloso, a seguito della trattativa conclusa con il Comune di Praia a Mare nel 2015. (ne abbiamo parlato qui)

Nel corso degli anni lo stabile industriale è stato anche oggetto di furti di rame, come ad esempio è accaduto a più riprese nel 2012.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Grisolia, discariche abusive di rifiuti sequestrate a San Lorenzo

Nella località periferica del comune tirrenico cumuli di rifiuti individuati dalla guardia di finanza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright