Home / CRONACA / Fuscaldo, sfrattati i mezzi della raccolta dei rifiuti

Fuscaldo, sfrattati i mezzi della raccolta dei rifiuti


Canoni di affitto non pagati per anni dalla ditta incaricata a svolgere il servizio a un cittadino proprietario del terreno. Nuova grana per l’amministrazione comunale.

green multiservice disinfezione

FUSCALDO – L’ufficiale giudiziario del tribunale di Paola ha dato esecuzione a un’ordinanza di sfratto dei mezzi preposti alla raccolta dei rifiuti nel Comune di Fuscaldo.

Il motivo è da ricercare nel mancato pagamento per anni dei canoni di affitto, recuperati poi con pignoramenti.

A giugno l’avvocato Ivan Cascardo ha ottenuto dal tribunale di Paola un’ordinanza di sfratto e contestuale decreto ingiuntivo a carico della Elog Srl, ditta che si occupa del servizio di raccolta rifiuti a Fuscaldo, in favore del suo assistito, il proprietario di una particella di terreno sul quale insistevano i mezzi per la raccolta dei rifiuti.

Notificato il provvedimento, venivano incardinati due procedimenti esecutivi paralleli: uno presso il tribunale di Castrovillari che ha assegnato in favore del proprietario le somme di sua competenza relative ai canoni di locazione maturati e scaduti.

L’altro presso l’Unep del tribunale di Paola che ieri ha effettuato il materiale sfratto della ditta e provveduto a liberare immediatamente lo spiazzo dai mezzi, peraltro consegnando al proprietario copia delle chiavi di accesso al proprio fondo.

I camion adesso sono stati spostati nella particella immediatamente adiacente.

Una nuova grana per l’amministrazione comunale e per il sindaco Gianfranco Ramundo dopo il sequestro amministrativo di un auto compattatore con l’assicurazione scaduta.

Senza dimenticare che la spazzatura che viene ancora depositata indiscriminatamente per strada a Fuscaldo viene spesso data alle fiamme.


About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

San Sago, “Vinca” indispensabile anche per il Consiglio di Stato

Sentenza di Palazzo Spada: ottenimento della Valutazione di incidenza ambientale se la Cogife vuole riaprire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright