Home / IN PRIMO PIANO / Sandra Savaglio è assessore all’Istruzione della Regione Calabria

Sandra Savaglio è assessore all’Istruzione della Regione Calabria


La celebre astrofisica cresciuta a Marano Marchesato nominata dalla governatrice Jole Santelli all’assessorato Università, Ricerca Scientifica e Istruzione.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

CATANZARO – Sandra Savaglio è il nuovo assessore all’Università, Ricerca scientifica e Istruzione della Regione Calabria.

La nomina è avvenuta oggi da pare del presidente della Giunta, Jole Santelli, e a distanza di qualche giorno dalla nomina di Capitano Ultimo assessore all’Ambiente.

L’astronoma e astrofisica cresciuta a Marano Marchesato, nel 1991 si è laureata in Fisica all’Unical. Dopo lavoro e attività di ricerca in prestigiosi istituti d’America e d’Europa, nel 2014 è tornata in Calabria, dove attualmente è professore di astrofisica all’Università della Calabria.

“Il patrimonio vero della Calabria – ha detto la Santelli – sono le ‘teste’. Le scuole, le università sono le nostre miniere. La Calabria deve diventare numero uno nella ricerca scientifica, nell’eccellenza.

Un compito così delicato deve essere affidato a chi della scienza e della ricerca ha fatto la sua missione, a chi è scappata dall’Europa per poter eccellere, ma ha avuto anche il coraggio di tornare.

Io ringrazio moltissimo Sandra Savaglio per aver accettato questa sfida: so quanto le costa lasciare la docenza e la ricerca, ma scegliere l’impegno pubblico è un salto di qualità, è far diventare patrimonio dei calabresi e spero dell’Italia la propria esperienza.

È dare impulso al settore. È soprattutto creare occasioni per i giovani e lavorare per dare loro qualcosa in cui credere”.

sandra savaglio calabria istruzione regione

“La neo presidente della Regione Calabria, Jole Santelli – fa sapere Sandra Savaglio –, mi ha chiesto di fare parte della sua Giunta. La sua idea è che la ricerca debba avere un ruolo di primo piano.

Non posso che condividere. Dopo aver scambiato un po’ di idee con colleghi, amici e famiglia, e ringraziando per la fiducia e l’onore, ho accettato.

Una grande responsabilità, ma ho fiducia perché conosco l’energia, le capacità e la volontà dei giovani di questa terra. Il presidente concorda che è da lì che bisogna partire”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Coronavirus Calabria: frenano i contagi (+8), controlli per il periodo pasquale

Molti sindaci delle località turistiche della Riviera dei Cedri avvertono: zero tolleranza per i proprietari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright