Home / IN PRIMO PIANO / Opinioni: La sanità calabrese soffre di schizofrenia

Opinioni: La sanità calabrese soffre di schizofrenia


LOSCRIVITU’ ||| Bene riapertura chirurgia negli ospedali di Cetraro e Corigliano, ma o si è sbagliato prima o sì è sbagliato adesso, dice Raffaele Papa.

green multiservice disinfezione

DI RAFFAELE PAPA*

TORTORA – Schizofrenia sanitaria.

Bene la riapertura delle chirurgie a Cetraro e Corigliano, ma questa è schizofrenia sanitaria.

Il commissario dell’Asp di Cosenza Zuccatelli ha revocato la chiusura delle chirurgie di Cetraro e Corigliano e questa decisione mi fa molto piacere, ma al contempo provoca disappunto e riprovazione.

Vorrei tanto capire il perché di questo atteggiamento altalenante di una sanità malata e di vertici sanitari instabili che nel giro di poche ore passano disinvoltamente da una decisione ad un altra totalmente contraria.

Ma quindi le motivazioni della chiusura erano farlocche ed inventate o lo sono quelle della decisione di revocarla?

Dove sta la verità, tenuto conto che si gioca sulla vita delle persone e non se giocare a briscola o tressette? Dove è stata la leggerezza, prima o dopo?

Ma quale affidabilità possono garantire e come possiamo averne fiducia, visto questo atteggiamento che calpesta senza limiti la dignità di ogni cittadino?

Sì, siamo d’accordo che è una sanità trasandata e allo sbando che causa danni e disagi, ma chi ha responsabilità prenda provvedimenti se non vuole essere complice e collega di comune patologia, la schizofrenia cronica di una sanità che non guarisce ma fa ammalare, tutti.

*segretario provinciale IdM Cosenza

 


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Skalea è Solidale, volontari raccolgono cibo

L’associazione cittadina, non nuova a queste iniziative, ha organizzato la raccolta e la distribuzione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright