Home / COMUNICATI STAMPA / Praia a Mare, proposte all’amministrazione al tempo del Coronavirus

Praia a Mare, proposte all’amministrazione al tempo del Coronavirus


“Congeliamo il pagamento dei tributi comunali” dicono il consigliere Antonino De Lorenzo e il neonato Movimento Praia bene comune.


PRAIA A MARE – Suggerimenti all’amministrazione comunale di Praia a Mare per affrontare al meglio il periodo di emergenza causa Coronavirus.

Proposte che arrivano, quasi contemporaneamente, dal consigliere Antonino De Lorenzo e dal neonato gruppo civico Praia bene comune.

Entrambi chiedono che vengano rinviati i pagamenti dei tributi comunali.

Almeno per quelli “i cui termini possono essere autonomamente fissati dall’ente e la proroga dei termini per la proposizione di ricorsi od opposizioni sugli atti in scadenza” sostengono dal movimento. “Fino al prossimo quattro aprile – precisa il consigliere comunale – e salvo ulteriori proroghe disposte dal Governo centrale”.

Da De Lorenzo arrivano inoltre altre proposte al governo cittadino inerente questo particolare momento.

In particolare, “acquistare macchinari per la ventilazione assistita al fine di potenziare la capacità di intervento della nostra Asp” (come ha fatto il Comune di Diamante, ndr) e “guanti monouso e mascherine da distribuire alla cittadinanza”.

E ancora altre: dalla sanificazione di strade e piazze alla chiusura dei parchi giochi. Da forme di smartworking per i dipendenti pubblici a sostegni per i lavoratori delle cooperative.

Dal potenziamento della linea wi-fi comunale, alla sospensione dei pagamenti dei parcheggi.

“Attuare un monitoraggio immediato – aggiunge De Lorenzo – per le famiglie bisognose, al fine di coagulare tutte forze di volontariato e veicolare correttamente gli aiuti alimentari provenienti anche da associazioni e dalle parrocchie”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

vaccini maratea as potenza

In provincia di Potenza vaccinati tutti gli Over 80, primi in Italia

Somministrate oggi a Maratea le ultime delle 50000 dosi per questa categoria. La soddisfazione dell’azienda …

error: Materiale protetto da copyright