Home / CRONACA / Catanzaro, Nas sequestrano ingente quantitativo di gel igienizzante

Catanzaro, Nas sequestrano ingente quantitativo di gel igienizzante


Più di 1500 flaconi di prodotto irregolare sequestrato dall’Arma a un distributore all’ingrosso. Operazioni in tutta Italia anche per mascherine.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

CATANZARO – I carabinieri Nas di Catanzaro hanno sequestrato 1.549 flaconi di gel igienizzante antibatterico presso un distributore all’ingrosso.

Il prodotto era commercializzato in assenza della prevista autorizzazione ministeriale. Il il legale rappresentante della società produttrice è stato deferito all’autorità giudiziaria.

L’operazione del Nucleo antisofisticazioni e sanità dell’Arma è avvenuta nel quadro generale di interventi in tutta Italia a cura del comando dei carabinieri per la Tutela della salute e nell’ambito dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione epidemica di Covid-19.

I Nas hanno svolto controlli ispettivi e repressivi sulla regolarità della produzione e distribuzione di prodotti ad uso medico e sanitario nonché all’accertamento di pratiche commerciali illegali o procedure speculative.

Nell’ultima settimana, in tutta Italia, sono stati verificati 2600 esercizi commerciali tra supermercati, farmacie, aziende produttive, imprese all’ingrosso e importatori.

Contestate 119 violazioni, quali l’inosservanza delle misure di contenimento, episodi di frode in commercio e di pratiche commerciali fraudolente, il commercio di prodotti igienizzanti e disinfettanti non registrati-autorizzati.

26 persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria e 52 sono state segnalate e multate per complessivi 90 mila euro.

Sono state sequestrate 390 mila mascherine irregolari o importate con documentazione falsa. “Nei soli ultimi giorni – si legge in un comunicato dell’Arma –, le mascherine irregolari bloccate dai Nas avrebbero fruttato un guadagno illecito di oltre 660 mila euro”.

Sequestrate anche 57 mila confezioni di disinfettanti, igienizzanti e cosmetici irregolari, tra cui quelli scoperti a Catanzaro.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

vaccini maratea as potenza

In provincia di Potenza vaccinati tutti gli Over 80, primi in Italia

Somministrate oggi a Maratea le ultime delle 50000 dosi per questa categoria. La soddisfazione dell’azienda …

error: Materiale protetto da copyright