Home / IN PRIMO PIANO / Fabio Cilento: Danzo per la libertà in questo silenzio

Fabio Cilento: Danzo per la libertà in questo silenzio


Il ballerino di Paola ha diffuso un video sui social per raccontare a modo suo questo momento particolare per il popolo italiano.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PAOLA – “In certi momenti ho bisogno di silenzio e di solitudine. In altri ho bisogno di compagnia e di amore, in altri ancora di danzare”.

È con questo messaggio pubblicato sui canali social che Fabio Cilento ha lanciato il suo #fuoriora sulle note di Ending, toccante brano di Isak Danielson.

“È la mia rivisitazione dell’essere libero – ha detto – oltre che un chiaro messaggio sul silenzio e la solitudine che coinvolgono tanti nostri connazionali in momenti così drammatici come quello della pandemia”.

Un pensiero, insomma, rivolto agli ultimi, alle persone fragili. Un inno all’amore.

Per vedere il video potete seguire questo link o cercarlo sui vari canali social.

fabio cilento pallerino paola
Fabio Cilento (foto via Facebook)

 

Chi è Fabio Cilento

Fabio Cilento, ballerino professionista originario di Paola, in provincia di Cosenza, ha partecipato a numerosi programmi televisivi come Stasera casa Mika.

Ultimamente è impegnato nel castLa Divina Commedia – Opera Musical”, prima opera musicale basata sul celebre poema di Dante Alighieri, già visto da 700 mila spettatori e 450 mila studenti nelle rappresentazioni anche all’Arena di Verona e al Grimaldi Forum di Montecarlo.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Diamante, con la ministra Bonetti per discutere di famiglia

Domenica 12 luglio alle 20 e 30 nel centro storico l’incontro per approfondire le misure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright