Home / COMUNICATI STAMPA / San Nicola Arcella, minoranza chiede sostegno alle attività economiche

San Nicola Arcella, minoranza chiede sostegno alle attività economiche

La proposta del capogruppo di Liberi di cambiare, Gianpaolo Errigo: “Sgravi fiscali soprattutto per il settore turistico per il calo delle presenze”.


SAN NICOLA ARCELLA – Sgravio della tassa rifiuti e riduzioni per concessioni demaniali, Imu e Tassa di occupazione del suolo pubblico per le attività commerciali di San Nicola Arcella.

Soprattutto per quelle del settore turistico-ricettivo che di più risentiranno della molto probabile diminuzione delle presenze stagionali.

Il gruppo Liberi di cambiare – misto del Consiglio comunale di San Nicola Arcella lo chiede all’amministrazione comunale, in una missiva indirizzata al sindaco, Barbara Mele.

In essa, a nome dei consiglieri Gianpaolo Errigo, Domenico Osso, Erica Ricchini e Nadir Ariete si chiede all’amministrazione comunale “un intervento per alleviare le sofferenze degli operatori economici di San Nicola Arcella.

A nostro modo di vedere è indispensabile un aiuto finanziario diretto. In seconda battuta è di vitale importanza l’adozione di misure di sgravio fiscale, da inserire nel prossimo bilancio di previsione“.

Nella richiesta, viene tenuta in considerazione la situazione emergenziale dettata dall’epidemia di Covid-19 tuttora in corso a livello mondiale.

“Siamo sicuri – chiude la richiesta – che vorrà tenere nella giusta considerazione le nostre proposte e siamo disponibili anche a discuterne prima della prossima approvazione del bilancio di previsione”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

abbonamenti treno

Aumento abbonamenti treno, Occhiuto: “Rimborseremo, ma vi spiego cosa è successo”

Contratto capestro con Trenitalia firmato dalla Giunta Oliverio alla base dell’aumento degli abbonamenti del treno …