Home / COMUNICATI STAMPA / Tortora, 2 milioni di euro per intervento sui beni culturali

Tortora, 2 milioni di euro per intervento sui beni culturali


Dal ministero fondi per il percorso tra Enotri, Lucani, Romani e Longobardi. Lamboglia: “Potenziamo l’offerta culturale già esistente”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

TORTORA – Due milioni di euro per per la valorizzazione del percorso tra Enotri, Lucani, Romani e Longobardi nel Comune di Tortora.

L’annuncio della commissione Cultura alla Camera della modifica al Programma di azione e coesione complementare al Pon Cultura e Sviluppo è stato accolto con entusiasmo.

“Gli interventi proposti – ha detto il sindaco Pasquale Lamboglia – mirano a potenziare l’offerta che già il comune propone in materia di beni culturali, attraverso la presenza del Museo di Blanda, del realizzando Parco archeologico di Blanda sul Palecastro di Tortora ed infine del Mausoleo in contrada Pergolo”.

Il Pon Cultura e Sviluppo è uno strumento attraverso il quale il Ministero dei Beni culturali intende aumentare l’attrattività delle risorse culturali delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Si vuole creare flussi turistici maggiori per la fruizione culturale di qualità e, di conseguenza, rafforzare l’imprenditorialità locale orientata al settore creativo e culturale.

Ammontano a ben 8 milioni di euro le risorse stanziate per la valorizzazione di beni culturali in Calabria, per interventi nuovi o già programmati ma in ritardo di attuazione. Più di 129 milioni di euro quelli sbloccati per l’intero Paese.

In Calabria si finanzia l’intervento già programmato a Palizzi, per il recupero del Castello, già dichiarato monumento nazionale dal Ministero ai Beni culturali, con la cifra di 2 milioni di euro.

Poi, altri 4 interventi di nuova programmazione, tra cui quello di Tortora. 2 milioni di euro sono destinati al restauro e riqualificazione del lido comunale di Reggio Calabria. A Lamezia Terme, per la valorizzazione dell’ex carcere di San Francesco di Paola, andranno 1 milione e centomila euro e, infine, più di 870 mila euro sono destinati al patrimonio culturale di San Martino di Finita, in provincia di Cosenza.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Tortora, Papa: “Mozioni su ambiente e sanità accolte in consiglio”

Assistenza sanitaria nel centro storico e nelle zone rurali e una centralina idroelettrica portate all’attenzione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright