Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Tortora, seconde case: ecco le regole per la vacanza

Tortora, seconde case: ecco le regole per la vacanza

Obbligo di comunicazione per proprietari e affittuari. Requisiti minimi di abitabilità. No categorico all’affitto di garage e magazzini.


TORTORA – Obbligo per proprietari e affittuari di comunicazione prima dell’arrivo per periodi di vacanza di qualsiasi durata nelle seconde case di Tortora che devono avere misure conformi. Non si possono affittare magazzini e garage.

Il sindaco del Comune di Tortora, Pasquale Lamboglia, ha emanato un’ordinanza per regolare il settore delle seconde case presenti nel territorio amministrato.

Ecco cosa prevede nel dettaglio.

Innanzitutto è previsto l’obbligo di comunicazione del proprio arrivo per soggiornare nel paese.

Questo obbligo è valido innanzitutto per i proprietari, usufruttuari, titolari di diritti validi di abitazione, uso e godimento e superiori ai 30 giorni che siano residenti o non residenti.

Per utilizzare le abitazioni, anche per un breve periodo, devono comunicarlo prima dell’arrivo alla polizia municipale, indicando le generalità degli occupanti e il periodo di permanenza.

I proprietari o usufruttuari che affittano o concedono gratuitamente gli appartamenti devono comunicare almeno due giorni prima dell’arrivo le generalità degli occupanti e il periodo di durata della cessione.

Questo obbligo vale anche per gli intermediari immobiliari.

Tutti, sono inoltre obbligati a comunicare entro 24 ore eventuali variazioni degli occupanti.

Per effettuare la comunicazione l’ente ha messo a disposizione sul proprio sito comunale il “Portale di registrazione Presenze Covid-19” (clicca qui) con form da compilare a seconda che si tratti di proprietari e locatari lunga durata o di cessione immobili a terzi. Basteranno pochi clic per completare la procedura.

In alternativa è possibile scaricare sempre dal sito internet comunale un apposito modello e inviarlo via fax al numero 0985766761.

L’ordinanza, inoltre, prevede requisiti minimi affinché la casa vacanza possa essere abitata con la previsione di metri quadrati minimi per ogni occupante, limite massimo di due persone per stanza da letto, presenza di un soggiorno, finestre in ogni ambiente, altezze minime e altro (per consultarle clicca qui e vai al punto 6).

Infine, non possono esser fittati o usati per alloggio magazzini, depositi, garage e simili.

Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

praia straordinaria nino frassica

Nino Frassica & Los Plaggers Band: Praia Straordinaria è musica e comicità

Questa sera il live di Nino Frassica & Los Plaggers Band in Piazza della Resistenza …