Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Praia a Mare, riaperto il Lungomare Sirimarco

Praia a Mare, riaperto il Lungomare Sirimarco


Tolti i blocchi stradali che erano rimasti sul tratto nord della via e residui delle misure emanate con ordinanza del sindaco.

green multiservice disinfezione

PRAIA A MARE – Questa mattina sono stati tolti i blocchi che impedivano la circolazione veicolare sul Lungomare Colonnello Francesco Sirimarco di Praia a Mare.

Da oggi, dunque, è nuovamente possibile la percorrenza sull’intro tratto che corre parallelo alla passeggiata e alla pista ciclabile e che collega l’abitato praiese a località Fiuzzi.

Dopo la chiusura ordinata dal sindaco di Praia a Mare lo scorso 29 aprile, nell’ambito delle misure adottate per l’emergenza sanitaria Covid-19, una parziale riapertura con modifica delle modalità di utilizzo era stata attuata a maggio scorso.

Da allora, e anche oltre il termine del 6 giugno, era rimasta interdetta al traffico la porzione nord del Lungomare, a partire all’incirca dalla sede del municipio.

In merito alla chiusura del lungomare, più volte aveva protestato il consigliere Antonino De Lorenzo che, nella sera di ieri, domenica 21 giugno, denunciava un altro disagio.

Ovvero, il blackout dell’illuminazione del lungomare Sirimarco. Una circostanza negativa sia per motivi di sicurezza che di decoro, soprattutto considerando la presenza a Praia a Mare dei primi turisti della stagione.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tirocinanti Calabria, Orsomarso: “Nessun esodo sui privati”

L’assessore regionale al Lavoro: “Alcune mie frasi strumentalizzate. A ottobre chiuderemo tutto il precariato storico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright