Home / COMUNICATI STAMPA / Incendi Calabria, convenzione vigili del fuoco – Regione

Incendi Calabria, convenzione vigili del fuoco – Regione


1 milione 300 mila euro per personale addetto ai servizi sul territorio. L’assessore Gallo: “Fondamentale investire in prevenzione”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

CATANZARO – Incendi in Calabria: siglata oggi una convenzione tra il dipartimento dei vigili del fuoco e l’azienda Calabria Verde.

L’accordo prevede risorse regionali per garantire un potenziamento delle attività di prevenzione e spegnimento dei roghi nel periodo estivo, in nome della tutela dei boschi calabresi.

La campagna antincendio boschivo durerà 10 settimane, 11 per alcuni servizi.

previsto un investimento regionale di 1 milione 300 mila euro per il potenziamento del personale per lo spegnimento, per le squadre di vigili del fuoco e per la sala operativa.

La convenzione prevede scambio di informazioni in tempo reale attraverso la condivisione di banche dati e software gestionali.

Sarà potenziato inoltre il servizio operativo 115 e l’attività di formazione che il dipartimento dei vigili del fuoco svolgerà in favore degli operatori del sistema Aib regionale.

“Ce la stiamo mettendo tutta – commenta l’assessore alla Forestazione della Regione Calabria, Gianluca Gallo – per assicurare la massima tutela del patrimonio boschivo calabrese dagli attacchi incendiari che ogni estate si registrano e che speriamo di riuscire ad arginare, se non a debellare, nel corso delle settimane a venire.

Pur nelle difficoltà derivanti dagli ingenti tagli imposti dal Governo al settore della forestazione, su indicazione della presidente Jole Santelli ci stiamo adoperando per infittire la rete dei controlli e organizzare, in caso di bisogno, un efficiente e celere servizio di spegnimento.

Siamo consapevoli – prosegue – dell’importanza dei principi di prevenzione e del fattore tempo.

Essenziale, in ogni caso, sarà la collaborazione dei cittadini, non solo nell’osservanza delle regole di prudenza e comportamento, quanto anche nella tempestiva segnalazione alle autorità competenti di ogni atto o situazione di potenziale pericolo.

Pure per questo punteremo, ad esempio, su un maggior coinvolgimento anche delle associazioni di volontariato: sarà fondamentale il contributo di tutti e di ciascuno in quella che è una sfida di civiltà”.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Libri, pubblicata l’opera collettiva sui giorni del Covid

“CoronaBook-20. Vaccini di scrittura creativa”: disponibile per il download gratuito la raccolta di racconti partoriti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright