Home / IN PRIMO PIANO / Rifiuti per strada, Praia Bene Comune propone gli Agenti del decoro

Rifiuti per strada, Praia Bene Comune propone gli Agenti del decoro


Il movimento civico scrive a giunta e consiglieri comunali elencando alcune proposte per rendere il problema una risorsa per la cittadinanza.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – Per le strade di Praia a Mare iniziano ad accumularsi rifiuti e il movimento Praia bene comune avanza agli amministratori comunali alcune proposte.

E lo fa con una lettera indirizzata alla giunta e ai gruppi consiliari.

“Innanzitutto – scrive il movimento recentemente formatosi – proponiamo di sostituire i contenitori per i rifiuti presenti per strada con raccoglitori più grandi e divisi per tipologia di rifiuto, in modo da permettere una più efficace raccolta differenziata”.

Rifiuti in alcuni punti di Praia a Mare (foto da Facebook)

Secondo Praia bene comune, inoltre, sono necessari ulteriori risorse umane da assumere per “un controllo della raccolta rifiuti nelle zone centrali e più trafficate del paese, soprattutto nelle ore notturne.

Lavoratori che possano agire direttamente sui cassonetti svuotandoli più volte durante la giornata e che, infine, possano sanzionare coloro che verranno colti nell’atto di abbandonare i rifiuti stessi.

Queste figure, che a noi piace chiamare Ausiliari del decoro, potrebbero essere scelte tra coloro che percepiscono il Reddito di cittadinanza, quindi a costo zero per l’ente”.

L’ultima proposta riguarda invece “l’installazione su tutto il territorio comunale di ecoraccoglitori per plastica e alluminio”, sottolineando la visione del materiale di scarto come “risorsa” piuttosto che come semplice rifiuto.

L’accento, in quest’ultimo punto, viene posto sulla possibilità di sperimentare progetti di incentivo ai cittadini a riciclare attraverso il sistema della premialità.

“Con ad esempio – ancora Pbc –, coupon o buoni sconto da utilizzare presso esercizi commerciali o riduzioni percentuali di imposte pubbliche” attraverso società che forniscono “ecoraccoglitori in comodato d’uso gratuito, quindi senza alcun aggravio di spese nel bilancio comunale.

A tal proposito il nostro gruppo ha già contattato un fornitore di questi servizi che ci ha fornito del materiale informativo, che alleghiamo a questa missiva.

Chiediamo infine ai consiglieri che sono favorevoli di prendere in considerazione di preparare una mozione da presentare in giunta”.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Mucca cade in un burrone: salvata dai vigili del fuoco [VIDEO]

I caschi rossi di Lauria hanno richiesto l’intervento di un elicottero per soccorrere l’animale in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright