Home / IN PRIMO PIANO / Parco delle Stelle di Trecchina: ecco tutte le attrazioni 2020

Parco delle Stelle di Trecchina: ecco tutte le attrazioni 2020


Parco delle Stelle di Trecchina. Al via la seconda stagione del macro attrattore lucano. Sospesi tra cielo e mare sul Monte Serra Pollino, ad un’altezza di 1030 metri.

green multiservice disinfezione

TRECCHINA – È stata presentata la seconda stagione del Parco delle Stelle di Trecchina, il macro attrattore lucano che sarà aperto per tutta l’estate 2020.

L’orario in vigore per tutti i giorni di apertura è dalle 10 alle 19.

Nella cornice unica e suggestiva del Monte Serra Pollino, ad un’altezza di 1030 metri sul livello del mare, i gestori hanno illustrato le principali novità introdotte rispetto allo scorso anno, nel corso di una conferenza stampa.

parco delle stelle di trecchina
Parco delle Stelle di Trecchina

Dopo il successo della prima edizione, con quasi 11 mila presenze sfiorate, il Parco si è potenziato e integrato con altre novità.

“In base all’esperienza dello scorso anno e per rendere il macro-attrattore più affascinante e attrattivo – ha spiegato la direttrice Giovanna Cresci – abbiamo adottato interventi migliorativi.

Soprattutto, sono aumentate le aree picnic e i punti barbecue, con la possibilità di prenotare e acquistare in loco i nostri cestini picnic”.

Migliorie che hanno toccato anche i collegamenti preesistenti al fine di “rendere il percorso più agevole, mettendo in rete i diversi punti”.

Infine, ha concluso l’imprenditrice trecchinese “sono stati creati dei pacchetti ad hoc per le famiglie e gruppi, anche attraverso l’acquisto online dei biglietti”.

Parco delle Stelle Trecchina: le attrazioni

parco delle stelle di trecchina
Parco delle Stelle di Trecchina: il Big Bang

Il Parco delle Stelle di Trecchina è delineato da un sentiero di circa 1 chilometro, lungo il quale sono collocate le attrazioni. Nella stessa area, ristorante, bar food, aree picnic con barbecue e area baby.

Queste le 4 attrazioni del Parco delle Stelle di Trecchina.

  1. Via Lattea, monorotaia biposto, lunga circa 1 chilometro.
  2. Big Bang, un pendolo gigante con un raggio di rotazione di 10 metri, che effettua un giro di 360° e raggiunge una velocità massima di 60 chilometri orari.
  3. Comete, 3 scivoli a tubo con andamento ad onda, a due postazioni parallele a pendenza costante e modello kamikaze, adatti sia ai bambini che agli adulti.
  4. Synestia, una pista da percorrere su un gommone monoposto con curve mozzafiato.

Insomma: un’offerta variegata e per tutte l’età. Non mancheranno infatti, anche quest’anno, attività per i più piccoli e degustazione di prodotti tipici.

E ancora: musica, con numerosi live in programma, e attività outdoor come trekking, parapendio, equitazione, mountain bike e percorsi tematici sulla geologia da effettuare in autonomia o in collaborazione con professionisti locali.

parco delle stelle di trecchina

Il Macroattrattore della Basilicata e il Covid-19

Nel corso della conferenza grande rilievo ha avuto la tematica Covid-19, con l’attenzione sulle misure adottate.

Dall’acquisto dei biglietti online ai percorsi differenziati e distanziati, dall’aumento dell’area pic-nic alla riduzione dei posti al ristorante e fino alla sanificazione delle attrazioni da parte degli operatori prima e dopo ogni utilizzo.

Ad aprire i lavori, e fare gli onori di casa, il sindaco Ludovico Iannotti che parte da Trecchina per “aprire una stagione che veda la Regione tutta protagonista”.

Posizione condivisa dal presidente dell’Unione dei comuni del Lagonegrese e sindaco di Rivello, Francesco Altieri che auspica uno sforzo comune, per un “modello di turismo integrato che metta in rete le bellezze del territorio”.

Il presidente del Gal Cittadella del Sapere, Franco Muscolino, ha esortato tutti a “sentirsi responsabili della crescita dell’attrattore”. Non vanno vanificati gli sforzi fatti dai lucani durante i mesi del Covid-19, quando hanno dato prova di “grande responsabilità e senso civico”.

Infine, il presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, ha sottolineato come “Trecchina guarda al futuro”. Ha poi posto l’accento sul fatto che “alcuni imprenditori hanno deciso di investire il proprio denaro, scommettendo su questi luoghi”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

paola cimitero

Paola, 2,2 Mln di euro per il cimitero

Stanziamenti dallo Stato per opere di messa in sicurezza. A breve anche lavori alla viabilità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright