Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, un progetto per la creazione di Cantieri culturali

Tortora, un progetto per la creazione di Cantieri culturali


Bando Borghi Mibact: Tortora partecipa con un progetto per creare uno spazio a disposizione dei creativi tortoresi.

green multiservice disinfezione

TORTORA – “Cantieri Culturali” è il nome del progetto presentato dal Comune di Tortora nell’ambito di un bando sui borghi italiani del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

L’idea è di realizzare dei cantieri di cultura, appunto, all’interno di un immobile comunale nel centro storico di Tortora, su Corso Garibaldi.

Al suo interno si realizzerebbero 4 aree di produzione artistica: performativa, digitale, figurativa e innovativa che l’nte intende mettere a disposizione degli artisti, dei creativi, delle associazioni e imprese teatrali, musicali, culturali e creative di Tortora.

I beneficiari potrebbero dunque avere a disposizione ambienti, risorse tecniche e attrezzature per creare performances, installazioni, video proiezioni, digital art, land art da realizzare nelle piazze, nei vicoli, presso le chiese e i palazzi storici del borgo, negli spazi esterni ed interni del Museo e del Parco Archeologico.

“Nella nostra visione di Tortora – spiega il vicesindaco Filippo Matellicani – abbiamo sempre affiancato il turismo culturale e naturalistico a quello balneare.

Ora – aggiunge – vogliamo creare questo luogo nel quale far confluire competenze ed esperienza a beneficio della crescita dei creativi locali.

Qui ci si potrà confrontare, condividere e apprendere grazie a spazi e attrezzature che oggi mancano.

Questa idea andrebbe a completare la progettualità già finanziata dal Comune di Tortora: il Museo, la Sala multimediale immersiva e il Parco archeologico di Blanda.

Il progetto Tortora, la porta della cultura calabrese che prevede il complessivo recupero e la valorizzazione dell’intero borgo, collocatosi 12esimo nella graduatoria del bando Borghi della Regione Calabria.
La valorizzazione, infine, del Percorso tra Enotri, Lucani, Romani e Longobardi, finanziato nell’ambito del Pon Cultura e Sviluppo”.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Mucca cade in un burrone: salvata dai vigili del fuoco [VIDEO]

I caschi rossi di Lauria hanno richiesto l’intervento di un elicottero per soccorrere l’animale in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright