Home / COMUNI / AMANTEA / Amantea: tregua di 24 ore, chiesto spostamento dei migranti

Amantea: tregua di 24 ore, chiesto spostamento dei migranti


I manifestanti dopo l’incontro con i commissari prefettizi sospendono la protesta, che riprenderà se non saranno accolte le loro richieste.


AMANTEA – Una pausa di 24 ore, poi la protesta riprenderà se, nel frattempo, i migranti ospitati in una struttura di Amantea non saranno trasferiti altrove.

E’ quanto emerso da un incontro avvenuto nel tardo pomeriggio tra i manifestanti e i commissari prefettizi che reggono il Comune sciolto per mafia.

I cittadini – lo ricordiamo – protestano per la presenza in città di 24 pachistani, giunti qui dopo lo sbarco di alcuni giorni fa a Roccella Jonica. In 13 sono risultati positivi al Covid-19 dopo il primo tampone.

Se le loro richieste non verranno accolte – hanno fatto sapere -, torneranno i blocchi sulla Ss18.
   


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Comune, assunzionio contestate

Paola, conti del Comune: “Nessun tentennamento”

In una nota l’amministrazione comunale chiarisce la gestione dei soldi pubblici nel post-dissesto e nell’era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright