Home / CRONACA / Abusi sessuali su bambina di 5 anni: arrestati il nonno e un congiunto

Abusi sessuali su bambina di 5 anni: arrestati il nonno e un congiunto


Nell’Avellinese, una palazzina teatro dell’orrore di due presunti orchi con la complicità della madre della piccola vittima.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

AVELLINO – Il nonno e un altro congiunto avrebbero abusato più volte di una bambina di appena 5 anni.

I due presunti orchi, un 53enne di Cervinara, nonno della bambina, e un 30enne di San Martino Valle Caudina, compagno della zia, sono stati arrestati oggi dai carabinieri del comando provinciale di Avellino.

Sono accusati di violenza sessuale aggravata per fatti accertati dagli investigatori tra le mura domestiche di una palazzina del Comune di Cervicati.

A peggiorare il quadro – riferiscono dall’Arma – la connivenza della madre della giovanissima vittima, che ora è indagata per aver permesso le sopraffazioni sessuali.

Le indagini sono partite dalla denuncia della coordinatrice della comunità educativa frequentata dalla minorenne.

Il Gip del capoluogo di provincia ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, su richiesta della Procura di Avellino.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Taurianova, 7000 piante di marijuana in un vecchio frantoio

Nel capannone dismesso la criminalità locale aveva realizzato un gigantesco essiccatoio. Sequestro da 3 milioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright