Home / CRONACA / Falconara Albanese, marijuana in terrazzo: arrestato 67enne

Falconara Albanese, marijuana in terrazzo: arrestato 67enne


Aveva trasformato il balcone di casa in una serra per l’erba. Sequestrate 7 piante e materiale per la loro coltivazione.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

FALCONARA ALBANESE – Un 67enne di Falconara Albanese è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti.

L’uomo aveva trasformato il terrazzo della sua abitazione in una serra per la coltivazione di marijuana.

Sequestrate dall’Arma 7 piante di altezza compresa tra i 90 e i 120 centimetri, 7 litri di fertilizzante, 3 lampade alogene e una quarantina di grammi circa di semi di canapa.

I carabinieri della compagnia di Paola sono risaliti alla piantagione illecita a seguito del controllo di un 40enne, risultato poi essere il figlio dell’arrestato, avvenuto sul lungomare di Torremezzo.

I militari gli hanno trovato addosso uno spinello e un coltello a serramanico. Lo stesso, non residente nel comune, ha giustificato la sua presenza a Falconara Albanese per assistere il padre, bisognoso di cure.

Giunti presso l’abitazione, i carabinieri hanno incontrato il genitore fuori casa, mentre fumava una sigaretta e – a detta dei militari – godeva di ottima salute.

Dalla perquisizione dell’appartamento che ne è seguita è risultata la presenza dell’illecita coltivazione in terrazzo, schermata da occhi indiscreti da alcune tende a rete.

L’uomo aveva anche appeso alcuni vecchi cd-rom, probabilmente per agevolare la luce del sole.

In seguito l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto ai domiciliari per l’uomo, difeso dall’avvocato Barbara Esposito.

Il figlio è stato denunciato a piede libero per porto di armi o oggetti atti a offendere.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

carabinieri scalea

Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza a Scalea

I carabinieri della locale compagnia collaborano con la Procura di Marsala dopo una segnalazione su …

error: Materiale protetto da copyright