Home / IN PRIMO PIANO / Turismo Calabria, Notti sicure: nella movida in treno e bus

Turismo Calabria, Notti sicure: nella movida in treno e bus


L’iniziativa della Regione coinvolge 80 località turistiche che i giovani calabresi potranno raggiungere con buona pace delle mamme.


CATANZARO – Notti sicure: in Calabria i giovani vanno in discoteca e nei luoghi della movida in treno o in autobus.

Parte venerdì 24 luglio 2020 l’iniziativa della Regione Calabria con Trenitalia rivolta alle famiglie, che avranno a disposizione un servizio per scacciare ansie e paure per i propri figli nelle notti d’estate.

Ciò sarà possibile grazie a un servizio di trasporto pubblico che permetterà ai calabresi di raggiungere i luoghi di divertimento notturno delle coste, dalle 22 alle 5 del mattino.

Sono oltre 80 le località turistiche marine della Calabria coinvolte in questo progetto che “mette in asse economia dell’intrattenimento e la sicurezza dei ragazzi e delle loro famiglie” ha detto la governatrice Jole Santelli in conferenza stampa.

Queste le zone turistiche della Calabria interessate dai collegamenti:

  • Nella parte Sud da Melito Porto Salvo a Soverato
  • da Isola Capo Rizzuto a Catanzaro
  • Sulla costa jonica da Roseto Capo Spulico a Schiavonea
  • Lungo la costa tirrenica da Amantea a Praia a Mare
  • Nel Vibonese da Pizzo e Vibo Valentia a Nicotera
  • da Gioia Tauro a Reggio Calabria.

Visitando questi link è possibile consultare orari, corse e fermate di treni e autobus.

TRENI NOTTI SICURE CALABRIA

AUTOBUS NOTTI SICURE CALABRIA

calabria jole santelli notti sicure treni bus
Jole Santelli illustra l’iniziativa Notti Sicure

Calabria: Notti sicure con le metropolitane del mare

La Santelli le ha definite “metropolitane del mare” che serviranno a prevenire incidenti stradali notturni. “Auguro un’estate easy e spensierata ai giovani della nostra regione” ha detto la governatrice calabrese.

“Stiamo al fianco dei ragazzi, riducendo i rischi in cui possono incorrere sulle strade di notte” ha aggiunto l’assessore alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo.

Fausto Orsomarso, assessore al Turismo, ha rivolto un appello ai sindaci. “Emettere ordinanze che consentano l’apertura dei locali e delle discoteche almeno fino alle quattro del mattino”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

vaccini maratea as potenza

In provincia di Potenza vaccinati tutti gli Over 80, primi in Italia

Somministrate oggi a Maratea le ultime delle 50000 dosi per questa categoria. La soddisfazione dell’azienda …

error: Materiale protetto da copyright