Home / COMUNI / BELVEDERE / Belvedere Marittimo, sequestro di ombrelloni e sdraio

Belvedere Marittimo, sequestro di ombrelloni e sdraio


Liberate da guardia costiera e polizia locale spiagge libere dalle indebite occupazioni. Fondamentali le segnalazioni dei bagnanti.

green multiservice disinfezione

BELVEDERE MARITTIMO – Ombrelloni sdraio e strutture non autorizzate per la pratica di attività sportive sono state sequestrati dalla guardia costiera di Cetraro su alcune spiagge libere di Belvedere Marittimo.

Centinaia di oggetti da spiaggia erano stati lasciati in spiaggia per assicurarsi il posto per il mattino successivo.

A seguito delle segnalazioni dei bagnanti, le donne e gli uomini della capitaneria di porto di Cetraro e della polizia locale di Belvedere Marittimo hanno atteso la notte per entrare in azione.

Al mattino successivo le spiagge erano state finalmente liberate.

Un comportamento contrario alla legge oltre che irrispettoso del diritto di tutti a godere liberamente dell’arenile e contro il quale sta concentrando le sue forze il personale del Circomare di Cetraro, comandato da Antonio Saladino.

Nel giro di due settimane si sono registrate attività simili anche a Cetraro e Bonifati.

Inoltre, lo scorso 24 luglio, i guardacoste hanno liberato diversi metri quadrati di spiaggia libera a Belvedere Marittimo. Qui, una persona poi segnalata alla Procura della Repubblica di Paola, aveva addirittura installato uno stabilimento balneare abusivo.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Scalea, 4 famiglie negli alloggi Aterp di Palazzo Pallamolla

L’annuncio dalla sede comunale. Oggi la consegna delle chiavi, a breve la firma dei contratti. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright