Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Praia a Mare, Escherichia Coli fuori norma al Canale Sottomarlane

Praia a Mare, Escherichia Coli fuori norma al Canale Sottomarlane


Valori di tre volte superiori ai limiti di legge nella zona Nord del litorale praiese dove da tempo vige un divieto permanente di balneazione.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – Valori di Escherichia Coli oltre la soglia sono stati riscontrati da Arpacal in corrispondenza del Canale Sottomarlane di Praia a Mare.

Per la precisione, 1500 UFC/100 ml. quando il valore limite è di 500. I valori oltre limite sono risultati dall’analisi di un campione prelevato lunedì 3 agosto scorso.

Il dipartimento provinciale dell’agenzia ambientale lo ha comunicato al Comune di Praia a Mare e ha chiesto “di indicare all’Agenzia le misure di gestione intraprese, come l’individuazione delle cause di inquinamento, i programmi d’intervento, la rimozione delle cause, nonché le relative ordinanze sindacali di divieto alla balneazione per il tratto indicato”.

In merito a quest’ultimo punto va precisato che il 21 luglio scorso, l’ente ha disposto un divieto permanente di balneazione in prossimità dello sbocco sulla spiaggia di Praia a Mare dei canali Fiumarella e Sottomarlane.

praia a mare canale sottomarlane balneazione
Canale Sottomarlane di Praia a Mare. Allo sbocco è in vigore un divieto permanente di balneazione

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

San Sago, “Vinca” indispensabile anche per il Consiglio di Stato

Sentenza di Palazzo Spada: ottenimento della Valutazione di incidenza ambientale se la Cogife vuole riaprire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright