Home / IN PRIMO PIANO / Caduta massi sulla Ss 585: Fondovalle del Noce resta chiusa

Caduta massi sulla Ss 585: Fondovalle del Noce resta chiusa


Le verifiche hanno evidenziato altro “materiale instabile”. Resta l’interdizione al traffico. Forti disagi per il traffico vacanziero.


Resta chiusa la Ss 585 Fondovalle del Noce nel tratto del Comune di Maratea dopo la caduta massi verificatasi oggi a causa di un incendio.

Nonostante l’Anas sia riuscita a rimuovere i massi caduti sull’asfalto, l’importante arteria di collegamento tra l’autostrada e le località costiere della Basilicata e della Calabria non riapre.

La decisione è stata presa a seguito delle verifiche svolte dai “rocciatori” sul versante della collina a ridosso della strada percorso dalle fiamme.

E’ presente ancora “ulteriore materiale instabile” – ha fatto sapere il gestore stradale -, ragion per cui la Fondovalle resta chiusa per un tratto di circa 1 chilometro e 600 metri.

Come già detto da queste pagine, la chiusura provoca disagi al traffico, particolarmente a quello vacanziero in queste ore in cui si registra il contro esodo dai luoghi di villeggiatura.

Sul posto sono segnalate le deviazioni.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

carabinieri scalea

Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza a Scalea

I carabinieri della locale compagnia collaborano con la Procura di Marsala dopo una segnalazione su …

error: Materiale protetto da copyright