Home / COMUNI / BELVEDERE / Belvedere Marittimo, donna trovata morta in casa

Belvedere Marittimo, donna trovata morta in casa


Si tratta di una badante straniera. La scoperta in un’abitazione del centro storico. Da tempo non rispondeva al telefono.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

Il corpo privo di vita di una donna è stato ritrovato in un’abitazione del centro storico di Belvedere Marittimo.

Sul posto sono presenti i carabinieri della compagnia di Scalea. Si indaga sulla causa del decesso e “al momento non si esclude alcuna ipotesi” ha detto a Infopinione il comandante Andrea Massari.

Le immagini di alcune videocamere di sorveglianza presenti nella zona sarebbero al vaglio degli investigatori.

La vittima è una donna di origini dell’Europa dell’Est, di età compresa tra i 45 e i 50 anni.

Viveva a Belvedere Marittimo da moltissimo tempo e ha spesso lavorato come badante.

Da quanto si apprende, il luogo dove è stato trovato il corpo sarebbe l’abitazione dell’ultima persona di cui si era occupata, deceduta poco tempo fa.

A lanciare l’allarme alcuni amici della donna, preoccupati dal fatto che da molto tempo non rispondeva alle loro telefonate.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

carabinieri scalea

Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza a Scalea

I carabinieri della locale compagnia collaborano con la Procura di Marsala dopo una segnalazione su …

error: Materiale protetto da copyright