Home / IN PRIMO PIANO / Non abbiamo concesso alcuna rettifica alla Diocesi

Non abbiamo concesso alcuna rettifica alla Diocesi


Perché nulla c’era da rettificare, ma soprattutto perché la Curia stessa non ce lo ha mai chiesto.

green multiservice disinfezione

Alla Diocesi San Marco Argentano-Scalea questa testata giornalistica non ha mai concesso nessuna rettifica in merito a un recente articolo riguardante la figura del vescovo emerito don Domenico Crusco.

Come detta la regola deontologica della professione giornalistica, non abbiamo ravvisato autonomamente alcunché da rettificare.

L’articolo in questione, infatti, non contiene informazioni che dopo la loro diffusione si siano rivelate inesatte o errate.

Tanto meno la Curia di questo territorio ha richiesto tanto alla direzione responsabile della testata.

Né il direttore responsabile né l’autrice dell’articolo, infatti, hanno mai ricevuto alcuna richiesta di rettifica, istituto puntualmente regolato da leggi dello Stato oltre che professionali.

Abbiamo ricevuto soltanto alcune mail dall’ufficio Comunicazioni sociali della Diocesi nelle quali la parola “rettifica” non compare mai.

Le stesse, del resto, concludono così: “Grazie per l’attenzione che si spera sarà dedicata a questa nota informativa”. 

Attenzione, poi concessa. Tanto che la posizione della Curia è stata diffusa dalle nostre pagine.

Tanto dovevamo ad onor del vero dato che sul sito ufficiale della diocesi è stato pubblicato un post che parla di “notizia non vera apparsa su Infopinione e che la testata stessa avrebbe “provveduto a rettificare la notizia non vera”.

Insomma, è stato erroneamente affermato che diffondiamo notizie false e questo lede la nostra immagine di operatori della comunicazione.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Maierà, un soggetto positivo al Covid-19

Si trova in quarantena con il suo nucleo familiare. Avviato il tracciamento dei contatti stretti. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright