Home / CRONACA / Praia a Mare, paura nella notte per incendio in area Marlane

Praia a Mare, paura nella notte per incendio in area Marlane


Abitanti preoccupati per fiamme intense vicine alle loro abitazioni. Vigili del fuoco impegnati su un vasto rogo a San Nicola Arcella.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

Un incendio esploso questa notte nell’ex area industriale Marlane Marzotto di Praia a Mare ha generato momenti di apprensione.

Le fiamme sono state notate intorno alle 2 e 30 dagli abitanti delle case a ridosso del terreno che circonda lo stabile ormai dismesso della fabbrica tessile.

In alcuni casi, lungo la striscia di terreno che coincide con il confine tra Praia a Mare e Tortora, alcuni cittadini sono saltati giù dal letto e sono scesi in strada.

Qualcuno ha cercato di evitare che l’incendio si avvicinasse troppo alle abitazioni utilizzando tubi in gomma per l’irrigazione dei giardini.

“Le fiamme erano così intense – ha detto qualcuno di loro – che il calore entrava in casa”.

Apprensione anche per la presenza proprio al confine tra i due comuni di un impianto di distribuzione carburante.

praia a mare tortora incendio marlane
Foto: via Web

L’incendio – secondo alcune testimonianze – sarebbe partito proprio da questa zona, nei pressi del congiungimento tra corso Aldo Moro di Tortora e Viale della Repubblica di Praia a Mare.

Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno poi proseguito in direzione mare, fiancheggiando il lato corto della fabbrica e dirigendosi verso l’area in cui si trova il depuratore comunale di Praia a Mare.

Oltre al vento, l’incendio è stato favorito dalla presenza di molta vegetazione secca e ha interessato anche le chiome di numerose piante di calipso.

praia a mare tortora incendio marlane
Foto: Giuseppe Trimpoli

Alcuni cittadini hanno allertato telefonicamente i vigili del fuoco, ma si sono sentiti rispondere che tutte le squadre del distaccamento di Scalea erano impegnate su un altro incendio.

Ovvero il rogo che, nelle stesse ore, ha interessato San Nicola Arcella, in particolare località Vannefora, zona periferica del comune tirrenico situata in parte al di sotto dei viadotti della Ss 18 Tirrena inferiore.

Foto: Angelo Benvenuto

Anche qui – come riferito da alcune fonti di stampa locale – l’incendio ha generato preoccupazione, avvicinandosi in alcuni casi alle abitazioni presenti.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Grisolia, persona positiva: quarantene e scuole chiuse

Ordinanze del sindaco per parenti e contatti stretti. Chiuso il plesso scolastico del centro storico. 

One comment

  1. Io vorrei sapere chi è il proprietario dell’area è perché non ha mai pulito? Poi i controllori del territorio ( vigili) cosa controllano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright