Home / IN PRIMO PIANO / Giacomo Perrotta: alle prese con tamponi e Giunta

Giacomo Perrotta: alle prese con tamponi e Giunta


Le prime dichiarazioni del neoeletto sindaco di Scalea che con la maggioranza studia la relazione di Massidda e programma incontri.

green multiservice disinfezione

Analisi epidemiolgica in municipio, nomina degli assessori, primo consiglio comunale e incontri istituzionali.

Sono questi i primi, primissimi impegni per il neoeletto sindaco del Comune di Scalea, Giacomo Perrotta.

“Dopo la proclamazione – ha fatto sapere in un comunicato stampa – non abbiamo perso un solo minuto e abbiamo iniziato a lavorare, seppur in una condizione particolarmente delicata considerando la necessità per alcuni dipendenti comunali di effettuare i tamponi.

Invitiamo tutti a mantenere la serenità necessaria ad affrontare questo momento e soprattutto a continuare a rispettare le misure anti contagio”.

Nelle primissime ore di governo figurano gli adempimenti necessari a restituire un governo eletto alla città di Scalea, terminato l’ennesimo periodo di commissariamento.

Per questo motivo Perrotta sta “analizzando la distribuzione delle deleghe e la formazione della giunta. Si tratta di uno degli atti necessari e propedeutici al primo consiglio comunale”.

Altri passi necessari: incontri della maggioranza con enti e forze dell’ordine, parrocchie e associazioni “per iniziare a condividere le linee programmatiche del mandato”.

Il gruppo che si è appena affermato alle elezioni amministrative ha ricevuto una “corposa relazione dal commissario prefettizio Francesco Massidda” che è stata vagliata e che sarà da stimolo a “proseguire in un’opera di ricostruzione”.

Infine, Perrotta ha augurato un buon inizio di anno scolastico a dirigenti e personale scolastici “e soprattutto agli studenti che speriamo di poter coinvolgere quanto prima nella vita amministrativa con confronti periodici”.

“Infine – ancora Perrotta nel comunicato – un ringraziamento sentito a tutte le persone che hanno partecipato con l’espressione del loro voto alle ultime elezioni e a quelle che in noi hanno posto la fiducia conferendoci l’onore e l’onere di amministrare questa città.

Continuiamo a ricevere i vostri attestati di affetto, di incoraggiamento e le prime inevitabili sollecitazioni, delle quali stiamo prendendo atto e che affronteremo quanto prima.

La nostra città richiede un periodo di intensa attività amministrativa basata sul rispetto reciproco e sulla pragmatismo che deve portare alla risoluzione delle tante questioni aperte”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Skalea è Solidale, volontari raccolgono cibo

L’associazione cittadina, non nuova a queste iniziative, ha organizzato la raccolta e la distribuzione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright