Home / CRONACA / Morte Santelli, ecco cosa succede ora

Morte Santelli, ecco cosa succede ora


Contestuali al decesso le dimissioni della Giunta regionale. Entro 10 giorni lo scioglimento del Consiglio Regionale. Poi nuove elezioni.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

La morte del presidente della Giunta regionale comporta le dimissioni della stessa, lo scioglimento del Consiglio e l’indizione di nuove elezioni.

È quanto stabilito dall’articolo 126 della Costituzione italiana e ad esso si farà riferimento dopo la morte di Jole Santelli, governatrice della Calabria, avvenuta nella notte scorsa.

Quanto alle modalità, si farà riferimento all’articolo 60 del Regolamento interno del Consiglio regionale della Calabria.

Quest’ultimo regola “Dimissioni, incompatibilità sopravvenuta, rimozione, impedimento permanente e morte del Presidente della Giunta”.

Al comma 2, recita: “Il Consiglio regionale con apposita delibera accerta ovvero prende atto dei casi di incompatibilità sopravvenuta, rimozione, impedimento permanente o morte del Presidente della Giunta.

A tal fine il Consiglio è convocato dal Presidente entro dieci giorni dall’acquisizione della notizia e al termine della votazione, ove il Consiglio abbia assunto la deliberazione suddetta, il Presidente congeda definitivamente i Consiglieri“.

Dopodiché, entro 60 giorni bisognerà procedere a nuove elezioni, Coronavirus permettendo.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Coronavirus Basilicata, chiusi i centri commerciali nel weekend

Dad nelle scuole superiori e stop allo sport dilettantistico. Bardi adegua la Lucania alle restrizioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright