Home / COMUNI / BELVEDERE / Coronavirus Belvedere Marittimo: lockdown a Pantaide

Coronavirus Belvedere Marittimo: lockdown a Pantaide


Misure da “prima ondata” per la contrada con maggior numero di casi Covid-19. Cascini parla di numeri contenuti: “Non chiuderò l’intero paese”.


La Contrada Pentaide di Belvedere Marittimo è stata dichiarata Zona rossa Covid-19 con ordinanza del sindaco Vincenzo Cascini.

Sono state disposte misure limitative per gli abitanti della località collinare che resteranno in vigore fino al 30 ottobre 2020.

Si tratta dell’area del territorio comunale dove si è registrata gran parte delle 26 positività al Coronavirus fin qui certificate dall’Asp di Cosenza.

L’ordinanza vieta ai residenti di Pantaide di allontanarsi dalla contrada. Nessuno può entrare, eccetto operatori sanitari e socio-sanitari, addetti all’emergenza, ai servizi essenziali e le forze dell’ordine.

Sono consentiti solo gli spostamenti essenziali come, ad esempio, per lavoro, necessità e salute, per accudire animali di affezione ed esibendo l’autocertificiazione.

Per la spesa sarà possibile uscire una sola volta al giorno. Stop all’attività fisica, salvo che per motivi di salute, e in ogni caso alle slot machine.

Un solo genitore o accompagnatore potrà passeggiare con bambini, anziani disabili, ma solo nei pressi della propria abitazione.

Sospese tutte le attività commerciali e produttive tranne quelle essenziali, se presenti.

Nelle motivazioni dell’ordinanza emanata da Cascini si prende atto dei contagi di Covid-19 che interessano il territorio comunale.

Si riporta inoltre come la misura adottata sia stata anche chiesta dal direttore del dipartimento Prevenzione dell’Asp di Cosenza, Mario Marino.

Ovvero, di “valutare l’opportunità di un intervento di natura restrittiva capace di contenere la diffusione del contagio all’interno del territorio comunale che preveda l’isolamento anche parcellare di zone individuate in tabella come epicentro del focolaio”.

Sempre nell’ordinanza si parla espressamente di focolaio come pericolo per l’ulteriore diffusione del virus.

I contagiati hanno avuto numerosi contatti stretti con parenti e altri cittadini, per i quali sono in corso verifiche, “ma che già fanno registrare un’incidenza significativa“.

Tuttavia, in una diretta su Facebook che ha preceduto la diffusione dell’ordinanza, il primo cittadino ha detto: “Non che i numeri siano così elevati“.

Ha poi aggiunto: “La Zona rossa in località Pantaide ci permette di non chiudere tutta Belvedere Marittimo.

Quesa chiusura che molti anelano ad avere in realtà sarebbe una rovina di tutte le nostre attività economiche non essendoci più la possibilità di entrare e uscire”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Polizze online: ecco le migliori assicurazioni sulla casa del momento

Garantire la salvaguardia dell’ambiente domestico è fondamentale per beneficiare della massima sicurezza e assicurare il …

One comment

  1. Però.,.ci tranquillizzano, va
    Tutto bene e non ho ancora capito cosa s’indente x zona
    Rossa