Home / CRONACA / Paola, carabinieri arrestano pusher 26enne

Paola, carabinieri arrestano pusher 26enne


Due etti e mezzo di marijuana nascosta nel contatore con un bilancino di precisione. Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.


Un ragazzo incensurato di 26 anni di Paola è stato arrestato nelle scorse ore dai carabinieri con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio.

I militari della compagnia di Paola, perquisendo la sua abitazione, hanno trovato 260 grammi di marijuana, nascosti nel contenitore del contatore dell’acqua chiuso da un lucchetto.

Nello stesso posto sono stati trovati anche un bilancino elettronico di precisione e materiale per confezionare le dosi.

Il 26enne, terminate le formalità di rito, su disposizione del sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

L’arresto è stato convalidato.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Reddito di cittadinanza: cerco lavoro da due anni, ma sono troppo qualificato

Una storia reale dal Tirreno cosentino. Una come tante, infarcita di delusione e rabbia. “Mi …