Home / IN PRIMO PIANO / Commissario sanità Calabria, spunta il nome di Pellegrino Mancini

Commissario sanità Calabria, spunta il nome di Pellegrino Mancini


Lo ha avanzato il leader della Lega Matteo Salvini. L’interessato: “Non ne sapevo nulla. Disponibile ma ci sono persone più adatte”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Non ne sapevo nulla. Sarei disponibile a dare una mano, non mi tirerei indietro, ma ci sono persone più titolate di me“.

Lo ha detto ad AdnKronos Pellegrino Mancini, direttore del Centro regionale trapianti della Calabria.

Matteo Salvini, leader della Lega, ha fatto il suo nome in queste ore per il ruolo di commissario della Sanità in Calabria, dopo le recenti vicissitudini.

Mancini ha aggiunto: “Salvini? Non lo conosco neppure. Forse il mio nome è stato fatto perché non ho procedimenti giudiziari, perché non ho avvocati intorno”.

Pellegrino Mancini ha da anni un ruolo delicatissimo nella gestione dei trapianti e nelle procedure per la donazione degli organi.

Proprio su questo tema, avevamo parlato di lui da queste pagine, a seguito di una visita sul territorio dell’Alto Tirreno cosentino.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tortora, torna il bollettino Covid: sono 130 i cittadini positivi

L’ultimo aggiornamento risaliva allo scorso 7 gennaio quando i casi attivi erano più di 200. …