Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Coronavirus Latronico, muore anziana: il cordoglio del sindaco

Coronavirus Latronico, muore anziana: il cordoglio del sindaco


La donna, “Zia Egidia” era positiva al Covid-19 ed era ospite di una casa di riposo di Lagonegro. De Maria: “Maledetto virus”.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

Un’anziana di Latronico che era positiva al Covid-19 e ospitata presso una casa di riposo di Lagonegro ha perso la vita oggi.

Lo rende noto il sindaco di Latronico, Fausto De Maria, che ha espresso il suo cordoglio per un altro lutto che colpisce la comunità.

“Un’altra nostra concittadina vittima del Covid. Ci ha lasciato ‘Zia Egidia‘, che era ospite nella casa di riposo a Lagonegro.

Condoglianze e un abbraccio forte ai familiari che purtroppo non potranno dargli nemmeno l’ultimo saluto come si dovrebbe. Una delle conseguenze più brutte e drammatiche di questo maledetto virus”.

Sempre in giornata il primo cittadino ha espresso la sua opinione sul progredire dell’emergenza.

“I contagi che risultano oggi – ha detto -, sono la conseguenza di quello che accadeva quasi 2 settimane fa. Per questo motivo c’è più fiducia nei prossimi giorni.

E poi, più tamponi e test rapidi si fanno e più positivi escono fuori, soprattutto gli asintomatici.

Questo – ancora De Maria – diventa un fatto importante per contenere al massimo il contagio, perché tante persone non sapevano di essere positive ed erano a loro volta veicolo di contagio.

Resta il fatto che anche noi non dobbiamo abbassare mai la guardia per non far ripartire la diffusione del virus.

State lontani – ha esortato il sindaco di Latronico – da chi non si mette la mascherina adeguatamente e uscite soltanto per necessità vere. Soltanto così possiamo difenderci dal virus prima del vaccino”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

san sago consiglio tortora

San Sago, il Comune di Tortora fa pressione su Regione Basilicata e Calabria

A Potenza chiesto di rivedere le proprie decisioni in favore della Cogife. A Catanzaro che …

error: Materiale protetto da copyright