Home / IN PRIMO PIANO / Orsomarso, consiglio in sicurezza e in diretta streaming

Orsomarso, consiglio in sicurezza e in diretta streaming


La richiesta del gruppo Rinascita democratica: locali idonei e sicuri e possibilità di seguire i lavori per più cittadini possibili.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

Una sede idonea e sicura per lo svolgimento dei lavori del Consiglio comunale di Orsomarso e la trasmissione della diretta streaming per garantire la massima informazione della popolazione sui contenuti degli stessi.

A chiederlo sono i consiglieri comunali di opposizione del gruppo Rinascita Democratica, in vista della riunione dell’assemblea di lunedì 30 novembre, alle 17 e 30.

La richiesta è stata formalizzata in una lettera inviata al presidente del Consiglio comunale di Orsomarso Angelo Taddio, al segretario comunale, al responsabile dell’ufficio Tecnico e per conoscenza al prefetto di Cosenza.

Una richiesta già che i consiglieri Pio Giovanni Sangiovanni, Francesca Fortunato e Cosimo Galtieri avevano avanzato verbalmente in un incontro di giovedì 26 novembre.

In quella occasione erano presenti Taddio, il sindaco Alberto Bottone, il vicesindaco Antonio Campagna e i consiglieri comunali di maggioranza Carmen Campagna, Pietro Adduci e Biagio Russo.

“In particolare – si legge in una nota di Rd – sottolineamo il fatto che nella convocazione del consiglio si parla in modo generico di locali di rito, presso la sede di Via Roma vico II nella quale tuttavia non c’è alcuna sala adatta ad ospitare il civico consesso.

Di fatto si tratta della stanza del sindaco, come avviene da alcuni anni, da quando cioè la sede del comune è stata trasferita temporaneamente al secondo piano dell’edificio di proprietà dell’Ente Parco del Pollino per consentire un intervento di adeguamento sismico dell’immobile da destinare anche a sede del Centro operativo comunale.

Ritenendo tale locale – scrivono gli esponenti della minoranza consiliare – non idoneo ad ospitare la seduta del Consiglio comunale, alla luce anche delle norme anti-covid in vigore, come già ampiamente discusso e chiarito, chiediamo di individuare una sede più adatta al fine anche di prevenire qualsiasi rischio per la salute”. 

Infine i consiglieri Sangiovanni, Fortunato e Galtieri sollevano anche la questione della partecipazione e informazione della cittadinanza sui lavori del Consiglio comunale.

“Inoltre – concludono –, i sottoscritti consiglieri comunali del gruppo Rinascita Democratica chiedono di organizzare la diretta streaming della seduta medesima”.

Questo l’ordine del giorno del consiglio.

1. Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2020 ai sensi dell’art. 175 comma 8 e art. 193 D.LGS. 267/2000;

2. Consolidamento per l’esercizio 2019 – Esercizio dell’opzione ex art. 233 bis comma terzo TUEL;

3. Elezione della Commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento degli Albi dei Giudici popolari delle Corti di Assise e delle Corti di Assise d’appello;

4. Linee di mandato – Approvazione;

5. Determinazione dell’importo dei gettoni di presenza da corrispondere ai consiglieri comunali e dell’indennità del Presidente del Consiglio.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

rsa nuovi orizzonti rivello

Rivello, il Comune: “La Rsa non è stata chiusa”

Dopo la notizia di oggi diffusa dal comando generale dell’Arma dei carabinieri arriva la precisazione …

error: Materiale protetto da copyright