Home / IN PRIMO PIANO / Scalea: “Orrico si prende meriti che non ha”

Scalea: “Orrico si prende meriti che non ha”


Tiene banco il dibattito sui temi dello scorso consiglio comunale. La maggioranza replica sulla possibile riapertura di piazza Caloprese.


Eugenio Orrico maldestramente cerca di arrogarsi meriti che non gli appartengono“.

Lo dice la maggioranza nel Consiglio comunale di Scalea che torna sul contenuto dell’assise del 27 novembre scorso.

Il riferimento è al tema della riapertura al traffico di parte di Piazza Gregorio Caloprese, precisando che durante la seduta del consiglio il capogruppo di maggioranza, Giuseppe Angona, ha risposto ad un’interrogazione presentata dal consigliere di minoranza Orrico.

Nel post-consiglio quest’ultimo ha commentato in merito rivendicando alla sua azione politica la modifica della viabilità.

Ma per il gruppo del sindaco Giacomo Perrotta, le cose non stanno esattamente così.

“Sia perché nel 2018 votò contro la riapertura al traffico della stessa piazza – riferisce in un comunicato -, sia perché, come stabilisce il regolamento del consiglio comunale, le interrogazioni non prevedono votazioni e quindi delibere, ma soltanto risposte.

L’apertura di parte di Piazza Caloprese rientra nella più generale rivisitazione della viabilità cittadina ed è stata annunciata e ribadita durante la campagna elettorale.

In ogni caso – prosegue la maggioranza -, non si poteva esaurire in una proposta generica perché, come ha chiaramente spiegato il capogruppo di maggioranza Giuseppe Angona, prevede il coinvolgimento di diversi uffici e dei rispettivi pareri”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Meteo allerta rossa sul Tirreno cosentino, scuole chiuse: ecco dove

Previsioni: piogge diffuse e temporali per sabato 27 novembre 2021. I sindaci corrono aI riparI …