Home / COMUNI / DIAMANTE / Porto di Diamante: “Ogni strada per finanziare l’opera”

Porto di Diamante: “Ogni strada per finanziare l’opera”


Il consigliere delegato Antonio Cauteruccio: “Puntiamo a un finanziamento pubblico da 5 mln euro e alle somme ancora in bilancio regionale”


La Giunta di Diamante ha approvato di recente una delibera con la quale candidare il Porto di Diamante a un finanziamento da 5 milioni di euro.

Lo riferisce Antonio Cauteruccio, consigliere di maggioranza delegato propio alla nota infrastruttura diamantese mai realizzata.

Il tutto a breve distanza dall’annuncio che la Regione Calabria ha sbloccato l’iter per la messa in sicurezza dell’area dopo aver chiuso i rapporti con l’associazione di imprese affidataria dei lavori, risolvendo il contratto.

“La Giunta – spiega Cauteruccio – ha approvato un atto per interventi al Porto. La linea di finanziamento pubblico individuata prevede un importo massimo erogabile per singolo intervento funzionale di 5 milioni di euro.

Stiamo lavorando per il Porto. Per questo – prosegue – l’amministrazione comunale ha chiesto alla Regione di mettere a disposizione del comune le somme ancora disponibili nel bilancio regionale.

Soldi per i lavori da eseguire, sia a mare che a terra, per il ripristino dello stato dei luoghi, per la sicurezza dei luoghi e per la costruzione del porto.

Non lasciamo intentato alcun percorso”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Giro d’Italia 2022 in Rivera dei Cedri, oggi i primi sopralluoghi

A Scalea e Diamante partite le operazioni preliminari in vista delle tappe in programma il …