Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / San Nicola Arcella, 8 casi di positività Covid nella Rsa

San Nicola Arcella, 8 casi di positività Covid nella Rsa


Contagiati 5 dipendenti e 3 ospiti. Uno dei pazienti trasferito al centro Covid di Cosenza. Processati 142 tamponi da laboratorio privato.


Otto casi di positività all’interno della Residenza Sanitaria Assistenziale San Francesco di Paola.

I casi sono emersi a seguito di uno screening disposto dalla direzione della struttura sanitaria di San Nicola Arcella dopo la positività di un dipendente.

Dai 142 tamponi effettuati sono risultati contagiati altri 4 componenti del personale e 3 ospiti della Rsa.

Tra i lavoratori positivi, la direzione sostiene che “alcuni lo sono con lievi sintomi, altri asintomatici”.

Tra i degenti, invece, ne sono emersi “due con lievi sintomi e uno trasferito con sintomi al centro Covid di Cosenza“.

La notizia circolava da alcune ore nel centro turistico della Riviera dei Cedri, ragion per cui la dirigenza della Rsa ha voluto fare il punto in un comunicato.

Tra le misure predisposte per evitare la diffusione del contagio all’interno della struttura, viene ricordato che “gli ospiti risultati positivi sono stati destinati nell’area Covid, di cui eravamo già dotati.

Per l’assistenza, abbiamo destinato personale h24, che presterà il proprio servizio solo ed esclusivamente ai pazienti Covid senza creare promiscuità.

Dal tracciamento – puntualizza la direzione – pare che il focolaio sia circoscritto solo ad un reparto della struttura. Ad oggi il restante del personale e gli ospiti risultano tutti negativi.

Attualmente – spiegano dunque dalla San Francesco di Paola – la situazione è sotto controllo”.

Lo screening – viene inoltre spiegato – è stato svolto con test rapidi “da un laboratorio accreditato”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Re Nudo, conferma: alcune intercettazioni costituiranno prova nel processo

La decisione del giudice: due registri di intercettazioni telefoniche dichiarati ammissibili nel processo sui certificati …