Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Coronavirus Calabria: 6 deceduti in 24 ore, 3 nel Cosentino

Coronavirus Calabria: 6 deceduti in 24 ore, 3 nel Cosentino


Continua la conta delle morti di persone affette da Covid-19, nonostante i contagi abbiano rallentato: +158 oggi di cui 77 in provincia di Cosenza.


Con i nuovi contagi accertati in calo non rallentano i decessi di persone risultate positive al Covid-19 in Calabria: nelle ultime 24 ore se ne contano altri 6, di cui la metà in provincia di Cosenza.

Sono dunque 379 le persone morte in regione dall’inizio della pandemia di Coronavirus ad oggi. Di queste, 160 sono state accertate nel Cosentino.

Sono alcuni dettagli estrapolati dal bollettino quotidiano sul Covid diffuso dal dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria.

Tra ieri e oggi, si sono registrati altri 158 casi di positività che portano il totale complessivo a quasi alla soglia dei 20mila contagi (19.333, ndr). Le persone attualmente positive in Calabria sono 9.416.

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 77, Catanzaro 34, Reggio Calabria 32, Crotone 10, Vibo Valentia 5.

Sempre nelle ultime 24 ore i dati regionali riferiscono di “soli” 21 posti di terapia intensiva occupati (-3 rispetto a ieri) e di 365 pazienti ricoverati negli ospedali calabresi (-5).

Di contro ai dati sulla mortalità, cresce di giorno in giorno il numero dei guariti e dimessi: +512.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

Cosenza: CASI ATTIVI 4.714 (93 in reparto Azienda ospedaliera Cosenza; 13 in reparto al presidio di Rossano e 21 al presidio ospedaliero di Cetraro; 9 all’ospedale da campo; 12 in terapia intensiva, 4.566 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.466 (1.306 guariti, 160 deceduti).

Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.965 (111 in reparto; 11 presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 1835 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5.067 (4973 guariti, 94 deceduti).

Catanzaro: CASI ATTIVI 1.369 (28 in reparto all’Azienda ospedaliera di Catanzaro; 15 presidio ospedaliero Lamezia Terme; 12 all’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 1 in terapia intensiva; 1.313 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.337 (1.257 guariti, 80 deceduti).

Crotone: CASI ATTIVI 788 (37 in reparto; 751 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.128 (1107 guariti, 21 deceduti).

Vibo Valentia: CASI ATTIVI 380 (15 ricoverati, 365 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 715 (691 guariti, 24 deceduti).

Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 200 (200 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 204 (204 guariti).


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Scalea, posticipato il servizio per la mensa nella scuola primaria

Gli alunni torneranno in refettorio lunedì 7 febbraio 2022 a differenza di quanto deciso per …