Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Praia a Mare, sequestrate 11 barche sulla spiaggia

Praia a Mare, sequestrate 11 barche sulla spiaggia


Operazione ambientale della guardia costiera e della polizia locale. “Abbandono sul demanio pessima abitudine”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

La guardia costiera ha sequestrato nelle scorse ore 11 barche abbandonate sulla spiaggia di Praia a Mare.

Come riferito dalla capitaneria di porto di Maratea alcune di esse erano in parte distrutte e ridotte a relitti.

Alle operazioni “a tutela dell’ambiente costiero e della libera
fruizione del demanio marittimo” hanno collaborato anche i vigili di Praia a Mare.

Le barche sequestrate apparterrebbero a ignoti, secondo la guardia costiera.

“Il deposito di natanti da diporto lungo tutto il litorale – spiegano dal Circomare di Maratea – era divenuta nel corso degli anni una pessima consuetudine, tanto che nello scorso mese di novembre risultavano
stoccate una sessantina di unità.

L’attività posta in essere dalla guardia costiera di Praia a Mare ha consentito di restituire le spiagge alla libera fruizione da parte della
cittadinanza, scongiurando peraltro il pericolo che le mareggiate invernali possano causare un aumento dei rifiuti che finiscono in mare”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Tortora, torna il bollettino Covid: sono 130 i cittadini positivi

L’ultimo aggiornamento risaliva allo scorso 7 gennaio quando i casi attivi erano più di 200. …