Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Le vaccinazioni in Calabria sono arrivate al 20 percento

Le vaccinazioni in Calabria sono arrivate al 20 percento


Lo ha detto il presidente facente funzione Nino Spirlì riportando informazioni fornite dal commissario Longo.


Le vaccinazioni in Calabria sono arrivate al 20 percento“.

E’ quanto ha reso noto il presidente facente funzione della Regione Calabria, Nino Spirlì.

Lo ha detto nel corso della video diretta su Facebook effettuata per annunciare la firma dell’ordinanza che proroga la chiusura delle scuole calabresi.

Spirlì nel fornire questo dato ha riferito di averlo appena appreso dal commissario per la Sanità in Calabria, Guido Longo.

“E’ un dato importante – ha aggiunto – perché vuol dire che nei tempi previsti termineremo le vaccinazioni“.

Questa mattina molte fonti di stampa avevano parlato di una percentuale del 5,4% (701 Su 12.950 dosi) delle vaccinazioni effettuate fino a ieri sera.

In questo momento, i vaccini in Calabria vengono somministrati al personale sanitario e agli anziani ricoverati nelle Rsa.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

san sago consiglio tortora

San Sago, il Comune di Tortora fa pressione su Regione Basilicata e Calabria

A Potenza chiesto di rivedere le proprie decisioni in favore della Cogife. A Catanzaro che …

error: Materiale protetto da copyright