Home / Senza categoria / Istituti di credito: non si arresta il successo delle banche online, ma quali sono le migliori?

Istituti di credito: non si arresta il successo delle banche online, ma quali sono le migliori?


Al giorno d’oggi sono molteplici le operazioni che si svolgono online: dagli acquisti ad alcune professioni e persino operazioni finanziarie. Per questo, stanno prendendo sempre più piede le banche online, che offrono agli utenti gli stessi servizi che si potrebbero fare agli sportelli ma stando comodamente seduti davanti al PC di casa o dell’ufficio ma anche da smartphone.


Ovviamente, così come avviene per le filiali fisiche, anche questa tipologia di banca ha le sue peculiarità e la scelta deve essere attenta e mirata a soddisfare le principali necessità, sia che si tratti di ricevere semplicemente uno stipendio che di effettuare bonifici periodici. In tal senso, per trovare le migliori banche online meglio affidarsi a portali organizzati e come, ad esempio, Scuoladitrading.me, che possano offrire una visione chiara e schematica delle caratteristiche degli istituti di credito più diffusi.

I costi abbattuti

In generale, i costi relativi a una banca online sono inferiori per una serie di motivi: innanzitutto l’assenza totale o parziale di sedi fisiche e di dipendenti abbatte drasticamente le spese relative. Ciò non significa che manchi l’assistenza, grazie a chat istantanee e recapiti mail e telefonici ai quali rivolgersi in caso di bisogno.

In secondo luogo, si risparmiano tempo e carburante che andrebbero investiti per recarsi in una banca fisica, ottimizzando così anche le ore della giornata. Infine, le soluzioni sono molteplici e dedicate sia ai privati che alle aziende, in una visione e gestione sempre più smart delle varie operazioni.

I migliori istituti di credito

Una delle banche online di ultima generazione scelta specialmente dai più giovani (ma non solo) è la N26, un vero e proprio conto corrente riassunto in una carta. È disponibile in 3 versioni, tutte egualmente valide: la Standard, la Smart, la You e la Metal. Non manca in nessuna variante l’indispensabile bancomat, o carta di debito, con il quale effettuare prelievi o pagamenti nei negozi. Le principali differenze,  oltre che nel canone mensile, si riscontrano nelle funzionalità sempre più avanzate: la Smart consente di richiedere una carta aggiuntiva, mentre la You permette di prelevare gratuitamente ovunque e in qualunque valuta, offrendo anche assicurazioni mediche e di viaggio; la Metal garantisce persino la partecipazione in anteprima agli eventi e supporto telefonico prioritario.

Anche la Hype è un’ottima alternativa di banca online. User friendly sotto a ogni punto di vista e legata a Banca Sella, la Hype consente persino di creare un piano di accumulo personalizzato grazie a un’app che supporta l’utente al raggiungimento dell’obiettivo finale. Ovviamente è associato alla carta anche un codice IBAN grazie al quale ricevere e disporre bonifici, ma sono presenti anche funzionalità molto attuali, quali la possibilità di ricevere cashback e gestire bitcoin.

Fineco è un istituto bancario che nasce all’alba nel nuovo millennio e, negli anni, si è evoluto fino a diventare una delle banche online più scelte dagli utenti. L’home banking di Fineco è caratterizzato da operazioni completamente gratuite almeno per i primi 12 mesi, inclusi pagamenti di bonifici e MAV, versamenti di contanti e assegni, prelievi e persino custodia dei titoli.

Come scegliere la migliore banca online

In generale, una carta con IBAN, virtuale o fisica che funga da istituto bancario vero e proprio, va scelta a seconda dell’operatività che s’intende sviluppare. Mentre ai giovanissimi può essere sufficiente persino una ricaricabile, per privati e aziende che necessitino di effettuare operazioni complesse sarà indispensabile accedere a funzionalità avanzate.

Vi sono conti con i quali è possibile fare trading online o richiedere prestiti personalizzati, altri per i quali si può richiedere una o più carte di credito e, infine, banche online che supportano negli investimenti.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

In Calabria è stata prodotta una grappa allo Zibibbo

Nata grazie allo sforzo produttivo e imprenditoriale di Cantine Benvenuto con sede a Francavilla Angitola.