Home / CRONACA / Basso Profilo: “Lo Stato si riprende il territorio dalla ‘Ndrangheta”

Basso Profilo: “Lo Stato si riprende il territorio dalla ‘Ndrangheta”


Lo ha detto Antonio De Caprio, consigliere e presidente della commissione anti ‘ndrangheta della Regione Calabria.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

L’odierna operazione di polizia coordinata dalla Procura distrettuale di Catanzaro è un nuovo segnale da parte dello Stato della volontà di riappropriarsi di un territorio sottratto con la violenza e il malaffare da parte della criminalità organizzata“.

A commentare l’operazione Basso profilo contro i clan calabresi e che ha visto coinvolti politici nazionali e calabresi come l’assessore regionale Francesco Talarico, è Antonio De Caprio.

Il consigliere regionale e presidente della commissione anti ‘ndrangheta ha così detto sull’inchiesta istruita da Nicola Gratteri e, in particolare, sul coinvolgimento di Talarico, ora ai domiciliari.

“Auspico che possa presto dimostrare la propria estraneità alle contestazioni che gli vengono mosse.

Ad ogni modo – ha concluso De Caprio – la classe politica della nostra regione è bene che faccia tesoro del lavoro della magistratura, sforzandosi sempre di più di stare lontana da ambienti e condizionamenti di tipo mafioso.

Soltanto la legalità, adottata come modus vivendi da parte di ognuno, rappresentanti istituzionali in primis, potrà permetterci di avviare il riscatto sociale di cui la Calabria ha disperato bisogno”.

Infopinione è gratis e lo sarà sempre. Da lettore puoi contribuire alla sua esistenza. CLICCA QUI o sul pulsante donazione che trovi qui sotto.



.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

carabinieri scalea

Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza a Scalea

I carabinieri della locale compagnia collaborano con la Procura di Marsala dopo una segnalazione su …

error: Materiale protetto da copyright