Home / IN PRIMO PIANO / Padel che passione: tutto quello che c’è da sapere sullo sport di tendenza del momento

Padel che passione: tutto quello che c’è da sapere sullo sport di tendenza del momento


Il padel è sicuramente lo sport di maggior tendenza in questo momento, per capirlo è sufficiente analizzare i suoi numeri a dir poco impressionanti.


Come riportato recentemente da un’indagine del Corriere dello Sport i circoli creati per lo svolgimento di questo sport, con le relative strutture per il gioco, sono quasi raddoppiati durante il 2020, nonostante questo sia stato un anno complesso anche dal punto di vista sportivo.

Anche il 2021 è subito partito all’insegna di una forte crescita del padel, con nuovi circoli in tutte le Regioni.

Questo quadro contraddistingue in modo lampante la forza di uno sport sempre più apprezzato dai suoi praticanti, che a loro volta attirano altre persone attraverso il passaparola.

Molto eclatante è infatti il dato delle prenotazioni che nel 2020 sono aumentate di ben sette volte, rispetto a due anni prima, al 2018.

Gran parte di queste avvengono online, un segno che contraddistingue anche il carattere “smart” di questo sport, che essendo nuovo si è subito adattato ad una dimensione digitale.

Tutto ciò ha portato i commentatori del settore a parlare di una vera e propria padelmania, ovvero una spiccata passione per il padel che interessa sempre più giocatori sia tesserati che amatoriali.

Tra gli aspetti molto apprezzati di questo sport vi è poi il fatto che non prevede l’uso di molte attrezzature, di conseguenza è possibile iniziare a praticarlo senza un esborso eccessivo.

Lo strumento più importante: la racchetta

La racchetta è l’elemento essenziale per giocare a padel. Questa è una regola universale che vale sia per i principianti che per i giocatori esperti, in quanto non è possibile utilizzare racchette differenti, come ad esempio quella da tennis per giocare a Padel.

È facile raccogliere informazioni utili sul sito di racchettapadel.eu, un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati del settore, in quanto offre preziose indicazioni sia per i giocatori più esperti, che per chi si avvicina a questo sport per la prima volta.

Grazie a questo strumento sarà più facile per ogni giocatore scegliere la racchetta più adatta alle proprie circostanze del momento. Sono molti infatti i giocatori che iniziano a giocare con una tipologia di racchetta semplice, economica e quindi adatta ai principianti e con il tempo decidono poi di passare ad un modello più elaborato, in grado di assecondare maggiormente il proprio stile di gioco. Una racchetta infatti può differire per molti aspetti, come ad esempio:

  • Leggerezza.
  • Potenza di colpo ottenibile.
  • Qualità dei materiali.
  • Prezzo di acquisto.
  • Comodità di gioco.
  • Facilità di controllo.
  • Grip.
  • Forma e bilanciamento della racchetta.

La qualità dei materiali è un aspetto che influisce moltissimo anche sulle altre caratteristiche, come ad esempio sul prezzo, sulla leggerezza o sulla potenza ottenibile con il colpo.

La comodità viene invece associata dagli esperti del settore alle racchette che presentano un tocco morbido, mentre la facilità di controllo è più sviluppata nelle racchette semplici per principianti che non permettono però di imprimere molta potenza ai propri colpi.

Altre informazioni utili

Nel padel sono poi importanti le palline che non sono tutte uguali. Queste vengono infatti adattate alla tipologia di campo e al livello dei giocatori, in quanto possono rendere più semplice o più complessa una giocata.

Molto dipende dalla facilità di rimbalzo della palla, visto che se tocca due volte il suolo di un giocatore viene assegnato un punto all’avversario.

Il campo da padel ha delle pareti laterali, spesso sono di vetro per permettere ad un pubblico di assistere, che fanno sì che il gioco si sviluppi velocemente sfruttando anche la componente del rimbalzo.

Questa è ovviamente regolata da alcune regole specifiche. In generale però le regole del padel non sono molte e sono relativamente semplici da comprendere. Di conseguenza un neofita può iniziare a giocare nel giro di pochissimo tempo dalla nascita della sua curiosità per questo sport.

Il campo da padel è solitamente in erba sintetica ma può essere realizzato anche in erba vera o in asfalto.

In generale, così come nel tennis, sono consentiti diverse tipologie di suolo. Ovviamente sul campo vengono poi tracciate le necessarie linee perimetrali che permettono il regolare svolgimento del gioco.

In conclusione quindi il padel è un gioco semplice da comprendere, che necessita di poche attrezzature, ma molto appassionante come si comprende dal successo che sta ottenendo.

Inoltre con il tempo i giocatori possono sviluppare un livello di gioco più elevato che assicura un coinvolgimento e un divertimento ancora più alto.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Meteo allerta rossa sul Tirreno cosentino, scuole chiuse: ecco dove

Previsioni: piogge diffuse e temporali per sabato 27 novembre 2021. I sindaci corrono aI riparI …