Home / CRONACA / Fabio Limongi: Fatale la caduta, scivolato su lastra di ghiaccio

Fabio Limongi: Fatale la caduta, scivolato su lastra di ghiaccio


Le prime indagini confermano la natura accidentale della tragedia sul Monte Sirino. Ecco come si sono sviluppati i soccorsi.


Fabio Limongi è scivolato su una lastra di ghiaccio e i traumi conseguenti alla caduta sono stati fatali.

Così ieri, ha perso la vita l’esperto sciatore di Lauria sul massiccio montuoso del Sirino secondo i carabinieri di Lagonegro.

“Le prime indagini – fanno sapere – confermano la natura accidentale della tragedia“.

I militari hanno partecipato alle operazioni di soccorso per Limongi e per gli altri escursionisti in sua compagnia e scattate poco dopo le 5 di ieri pomeriggio.

Come detto, sono stati proprio i compagni di escursione ad attivarli contattando la centrale operativa della compagnia dei carabinieri di Lagonegro.

L’incidente è avvenuto lungo il Sentiero del Pellegrino, alle pendici del Monte Sirino.

Qui – sostengono i carabinieri – Fabio Limongi è scivolato accidentalmente su una lastra di ghiaccio ed è precipitato in una scarpata.

Grazie alla localizzazione con idonei dispositivi, l’Arma ha indirizzato i soccorsi ai quali hanno preso parte anche squadre del Soccorso alpino e speleologico di Basilicata, di cui la vittima aveva fatto parte, Calabria e Campania.

Le difficoltà dettate dalla natura impervia del luogo in cui lo sciatore è precipitato hanno inoltre reso necessario l’intervento di un equipaggio del nucleo Elicotteri della Marina Militare.

Il loro elicottero si è alzato in volo dalla base di Gioia del Colle, in Puglia, con a bordo un tecnico di elisoccorso e un medico del Soccorso alpino che una volta sul posto ha accertato il decesso, attribuendolo alla caduta.

I soccorritori hanno operato in notturna, il cadavere è stato recuperato quando erano già passate le 22 e, su ordine dell’autorità giudiziaria, è stato portato nella camera mortuaria dell’ospedale di Lagonegro.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

praia elezioni

Elezioni comunali Praia a Mare, #Puntoeacapo: terzo comizio in località Laccata

“Non c’è incontro senza ascolto. Abbiamo parlato con i cittadini prima di fare il programma”, …